Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Coronavirus, altre tre guarigioni tra Fabriano e Sassoferrato

A un passo dalla chiusura della Fase 1 dell’emergenza da covid-19 per i cinque comuni dell’Ambito 10. Si resta con il fiato sospeso per sole altre 9 persone complessivamente

FABRIANO – Altre tre guarigioni ufficiali nel fabrianese. A un passo dalla chiusura della Fase 1 dell’emergenza da Covid-19 per i cinque comuni dell’Ambito 10: Fabriano, Sassoferrato, Cerreto D’Esi, Genga e Serra San Quirico. Scende anche il numero delle persone in quarantena.

A Fabriano, dunque, per il ventitreesimo giorno consecutivo non si sono registrati ulteriori tamponi positivi, ma solo buone notizie legate alle guarigioni. Altre due. I numeri, dall’inizio della pandemia, sono 91 i casi ufficiali di positività al covid-19, inclusi 76 persone ufficialmente guarite e, purtroppo, sette decessi. Si resta, dunque, in ansia per le sorti di 8 fabrianesi. A un passo, quindi, dalla chiusura della Fase 1, quella dell’emergenza vera e propria e che si spera di archiviare al più presto.

A Sassoferrato si sono raggiunti i 40 giorni senza nuovi tamponi positivi, un dato importante e confortante. Si resta, dunque, fermi a 19 casi di coronavirus, compresi tre decessi e, una nuova persona guarita, «alla quale va il nostro più sentito augurio di ben tornato», dichiara il sindaco, Maurizio Greci a nome di tutta la cittadinanza. Si arriva, quindi, a 15 sassoferratesi ufficialmente guariti. Solo una persona lotta ancora con il covid-19.

Si tratta degli ultimi due Comuni dell’Ambito 10 alle prese con la pandemia da Coronavirus. Infatti, a Cerreto D’Esi i soli 4 casi dall’inizio dell’emergenza, si sono risolti con tre guarigioni e un decesso, e non si registrano nuovi positivi da 32 giorni. Lo stesso vale per Genga con la guarigione dell’unico caso fino a oggi registrato e nessun nuovo positivo da ben 51 giorni consecutivi. Infine, Serra San Quirico che ufficialmente è un centro covid-free. In discesa anche i numeri dei residenti nei cinque comuni del fabrianese in quarantena che dovrebbero essere circa 25.