Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Coronavirus: Francesco Merloni è guarito, ma a Fabriano i positivi sono 40

Il fondatore della Ariston Thermo Group si è negativizzato. Quasi 200 le persone che si trovano in quarantena e/o isolamento fiduciario. Numeri in crescita anche per Sassoferrato e Serra San Quirico

Francesco Merloni e Francesca-e-Francesco-Merloni-foto-e1560188218811
Francesco Merloni insieme alla figlia Francesca

FABRIANO – Francesco Merloni è guarito dal Covid-19. Si è, finalmente, negativizzato. Ma purtroppo crescono ancora i positivi al Coronavirus a Fabriano e arrivano a 40 persone. Quasi 200, inclusi i positivi, coloro che si trovano in quarantena e/o isolamento fiduciario nella sola città della carta. Numeri in crescita anche per Sassoferrato e Serra San Quirico. Stabili a Cerreto D’Esi e Genga.

La bella notizia di oggi è rappresentata dalla negativizzazione di Francesco Merloni, fondatore della Ariston Thermo Group. L’ex ministro si era ammalato, scoprendo di essere positivo al Covid-19, quando era rientrato con la famiglia, dalle vacanze estive trascorse in Sardegna. Il 27 agosto il ricovero all’ospedale Torrette di Ancona, in via precauzionale, data l’età e la persistente febbre. In ospedale ha anche trascorso il giorno del suo compleanno, il 17 settembre scorso, compiendo 95 anni. Il 27 settembre scorso, il ritorno a casa, ancora da positivo al tampone. Finalmente, ora, la conferma – con il doppio test – dell’avvenuta negativizzazione.

Per quel che riguarda Fabriano, però, non ci sono numeri buoni. Infatti, vi è stata una impennata di nuovi casi di positività al Coronavirus, ben 13 negli ultimi due giorni. I numeri dall’inizio della pandemia sono 156 casi: 40 attualmente positivi, 109 guariti e, purtroppo, sette decessi. In quarantena e/o isolamento fiduciario, inclusi i positivi, ci sono 193 fabrianesi.

A Sassoferrato, dopo giorni di sole guarigioni, altri tre tamponi positivi al Covid-19, ma fortunatamente anche un’altra guarigione. Dall’inizio della pandemia sono 60 i casi di Covid-19: 6 attualmente positivi, 51 guariti e 3 decessi. A questi si aggiungono 25 persone in quarantena e/o isolamento fiduciario.

A Genga si festeggia per due guarigioni e i numeri sembrano essersi stabilizzati dopo gli aumenti delle scorse settimane. Dall’inizio della pandemia, i casi complessivi sono, dunque, 5: due attualmente positivi e tre guariti. Le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena sono circa 15.

Stabili i numeri anche a Cerreto D’Esi, dall’inizio della pandemia sono 10 i casi di Covid-19 registrati: 3 attualmente positivi, 6 guariti e un decesso. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono circa una decina. Infine, Serra San Quirico che ha perso il primato di unico centro Covid free del comprensorio fabrianese, altri due contagiati. A oggi sono quattro gli attualmente positivi e circa 15 di serrani in quarantena.

I numeri complessivi per i Comuni dell’Ambito 10 per isolamenti fiduciari e/o quarantene si attestato intorno alle 250 persone.