Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Coronavirus, continuano a crescere i positivi a Fabriano

Si preannunciano controlli più serrati nei locali e nei negozi. Il sindaco Santarelli parla apertamente di focolaio da covid-19. Il nuovo positivo è una donna riconducibile al secondo caso accertato

Fabriano, veduta

FABRIANO – Terzo positivo da covid-19 a Fabriano. La preoccupazione sale vertiginosamente. Si preannunciano controlli più serrati nei locali e nei negozi. Si parla apertamente di focolaio da coronavirus. A farlo è direttamente il sindaco, Gabriele Santarelli, con il post sulla sua pagina Facebook. «Ci è stato comunicato un terzo positivo riconducibile allo stesso “focolaio” degli altri due già noti. In questo caso si tratta di un contagio avvenuto all’interno del nucleo familiare», le parole del primo cittadino. Le prime contromisure riguardo la parziale riattivazione del Centro operativo comunale «per rispondere alle esigenze delle persone in quarantena».

La seconda, un’intensificazione dei controlli. «La Polizia municipale su indicazione dell’Amministrazione e in accordo con le altre forze dell’ordine ha stilato un nuovo programma di controlli delle attività commerciali e dei locali pubblici. Ricordiamo che indossare la mascherina nei locali al chiuso, aperti al pubblico, non solo è obbligatorio ma è anche una forma di rispetto verso gli altri», conclude il sindaco, Santarelli.

Anche i controlli con i tamponi da parte delle Autorità sanitarie proseguono. Tutti i contatti con i tre positivi, rilevati negli ultimi cinque giorni a Fabriano, saranno sottoposti al test per il coronavirus. Non si escludono nuovi contagi. Ricordiamo che i primi due positivi sono due ragazzi fra i 30 e i 40 anni, amici. Il primo positivo è asintomatico, il secondo è invece sintomatico. Il terzo contagio, una donna sulla 50ina, dovrebbe essere parente del secondo positivo.

I numeri, dall’inizio della pandemia, sono 94 i casi positivi al covid-19: 84 guariti e, purtroppo, sette decessi, tre – per l’appunto – attualmente positivi. Per quel che riguarda, infine, le quarantene crescono in modo esponenziale. Infatti, sono circa 60 i residenti nei cinque comuni dell’Ambito 10 – Fabriano, Sassoferrato, Cerreto D’Esi, Genga e Serra San Quirico – che sono in isolamento fiduciario, compresi una decina in quarantena a seguito dei nuovi casi positivi al coronavirus a Fabriano.