Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Coronavirus: altri due positivi a Fabriano, ma c’è anche un guarito

In città anche una cinquantina di persone in quarantena e/o isolamento fiduciario. A Sassoferrato i numeri sono stabili da alcuni giorni, con 13 attualmente positivi

FABRIANO – Due nuovi positivi a Fabriano, ma anche un guarito da Coronavirus. Si torna a 11 positivi al Covid-19 e una cinquantina di persone in quarantena e/o isolamento fiduciario. A Sassoferrato, invece, i numeri sono stabili da alcuni giorni, con 13 attualmente positivi. Si tratta di persone rientrate dall’estero e, al momento, asintomatiche e monitorati dalle autorità sanitarie nella loro abitazione.

Purtroppo, dopo i primi tre guariti di questa seconda fase pandemica, ancora tamponi positivi a Fabriano. Ben due persone contagiate dal Coronavirus e che sono state prontamente individuate e monitorate dai sanitari nelle loro abitazioni. Al momento, sono asintomatici. I numeri, dall’inizio della pandemia, sono 105 i casi registrati: 11 attualmente positivi, 87 guariti e, purtroppo, sette decessi. A questi ci sono da aggiungere una cinquantina di persone in isolamento fiduciario e/ in quarantena.

A Sassoferrato, non si registravano positivi dallo scorso 15 aprile, tanto da divenire una città Covid-free il 3 giugno. A distanza di tre mesi da questa data, il sindaco Maurizio Greci ha comunicato che 4 persone, tutte appartenenti a uno stesso nucleo familiare, una volta rientrate dall’estero sono risultate positive al tampone per il Coronavirus. Neanche due giorni dopo, i numeri si triplicano con l’annuncio di altri 9 casi. Anche in questo caso, si tratta di due nuclei familiari distinti rientrati dalle vacanze trascorse all’estero. Persone, al momento, asintomatiche e quindi monitorate dai sanitari nelle loro abitazioni. Dall’inizio della pandemia sono 32 i casi di Covid-19 a Sassoferrato: 13 attualmente positivi, 16 guariti e 3 decessi. A questi si aggiungono una trentina di persone in quarantena e/o isolamento fiduciario.

Resistono strenuamente nella loro condizione di Covid-free, gli altri tre comuni dell’Ambito 10, vale a dire Cerreto D’Esi, Genga e Serra San Quirico. Anche se, complessivamente, sono circa una trentina le persone rientrate dall’estero che si trovano in isolamento fiduciario.