Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Coronavirus: 3 nuovi positivi a Fabriano, negativi i primi due tamponi all’Agrario

L’esito dei restanti 28 tamponi su compagni di classe dello studente della III A e personale scolastico e docente sarà comunicato il 13 ottobre

FABRIANO – Tre positivi al Coronavirus a Fabriano fra sabato e domenica scorsi. Negativi i primi due tamponi effettuati a causa della positività di uno studente dell’istituto Agrario Vivarelli. Si tratta di due docenti. L’esito dei restanti 28 tamponi – compagni di classe della III A e personale scolastico e docente – sarà comunicato nella giornata di domani, 13 ottobre. Stabili i numeri di coloro che si trovano in quarantena e/o isolamento fiduciario nei cinque Comuni dell’Ambito 10.

Da molte settimane, ormai, non passa giorno senza che l’emergenza Coronavirus non coinvolga anche i Comuni dell’Ambito 10. A Fabriano, si sono registrati altri tre casi di positività al Covid-19. I numeri dall’inizio della pandemia sono 121 casi: 17 attualmente positivi, 97 guariti e, purtroppo, sette decessi. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono 72.

Sempre a Fabriano sono stati tutti effettuati i test su studenti, docenti e personale scolastico, una trentina di persone complessivamente, a seguito della positività al Coronavirus di un 16enne umbro che frequenta la III A dell’Istituto Agrario Vivarelli. Il contagio è avvenuto fuori dalla scuola, durante una partita di calcio del Gubbio under 17. Già noti gli esiti di due tamponi su altrettanti docenti, fortunatamente negativi. Domani, i risultati degli altri tamponi.
Sempre domani, 13 ottobre, i 17 compagni di classe dello studente positivo – che è asintomatico e sta bene – inizieranno la didattica a distanza. Si spera che entro quindici giorni al massimo, l’allarme possa definitivamente rientrare in modo tale da poter riprendere il normale svolgimento delle lezioni in classe.

Tornando ai numeri a Sassoferrato numeri stabili. Dall’inizio della pandemia nella città sentinate sono 55 i casi di Covid-19: 6 attualmente positivi, 46 guariti e 3 decessi. A questi si aggiungono 23 persone in quarantena e/o isolamento fiduciario. A Genga, dopo una Fase 1 relativamente tranquilla, questa seconda ondata sta riservando maggiore preoccupazione. Infatti, in poche settimane si sono registrati ben tre casi di positività al Coronavirus. Dall’inizio della pandemia, i casi complessivi sono, dunque, 4: tre attualmente positivi e un guarito. Le persone in isolamento fiduciario e/o quarantena sono circa 20.

A Cerreto D’Esi, invece, dall’inizio della pandemia sono 8 i casi di Covid-19 registrati: 2 attualmente positivi, 5 guariti e un decesso. Le persone in quarantena e/o isolamento fiduciario sono circa una decina. Infine Serra San Quirico, nessun caso positivo al Coronavirus, anche se, complessivamente, sono circa una ventina le persone che si trovano in isolamento fiduciario. I numeri complessivi per i Comuni dell’Ambito 10 per isolamenti fiduciari e/o quarantene si attestato intorno alle 140 persone.