Ferragosto sicuro sulle strade di Fabriano: i primi risultati

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia cittadina hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un 23enne e un 30enne. A entrambi, ovviamente, è stata ritirata la patente di guida

I controlli dei carabinieri
I controlli dei carabinieri

FABRIANO – Deferiti in stato di libertà due giovani di Fabriano per guida in stato di ebbrezza.

Questo l’esito delle operazioni di controllo messe in piedi in questo lungo ponte di Ferragosto dai carabinieri della Compagnia di Fabriano, in collaborazione con le stazioni presenti nei vari comuni del territorio: Cerreto D’Esi, Genga, Sassoferrato e Serra San Quirico. Controlli che proseguiranno, in modo sempre più capillare, fino a domenica notte compresa.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Fabriano hanno deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un 23enne residente in città. Lo stesso, controllato alle ore 4:30 circa di ieri mattina, 15 agosto, alla guida del proprio veicolo, è risultato avere un tasso alcolemico superiore al consentito: 1.08 g/l. Ovviamente, i militari gli hanno ritirato la patente di guida.

Stessa sorte è toccata a un altro giovane, un 30enne residente a Fabriano. I carabinieri lo hanno fermato a un posto di controllo e sottoposto all’esame dell’etilometro. Il risultato è stato perentorio un tasso alcoolemico pari a 2,39 g/l. Il giovane è stato deferito in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e la patente gli è stata ritirata.

Questi primi due risultati confermano la bontà dell’operazione Ferragosto sicuro in città e nel comprensorio. Una serie di controlli fino a tutto il prossimo fine settimana per prevenire le cosiddette stragi del sabato sera e qualsiasi altra tipologia di reato, soprattutto i furti in abitazione.

I carabinieri della Compagnia di Fabriano, in collaborazione con tutte le altre stazioni sparse nel comprensorio, stanno pattugliando le strade, istituendo una serie di posti di controllo, soprattutto durante le ore serali e notturne. Un’operazione che vede impiegati il maggior numero possibile di militari. I controlli sono frutto di un’intensa collaborazione fra le varie forze dell’ordine che operano a Fabriano e nel comprensorio e continuano a dare frutti in termini di denunce, arresti e prevenzione di reati.