Consulta elettiva per i cittadini extra-UE a Fabriano: i candidati e le modalità di voto

Previsto un unico seggio, aperto dalle 7 alle 23, ubicato all’interno del plesso scolastico Allegretto di Nuzio. Sono circa 1.800 gli aventi diritto al voto che potranno scegliere fra i candidati di due liste, con quattro componenti ciascuno

I candidati

FABRIANO – Urne aperte a Fabriano domenica 26 maggio non solo per le Elezioni europee. Infatti, domenica prossima si svolgerà, anche, l’elezione della Consulta elettiva per i cittadini stranieri extra-UE residenti nel comune di Fabriano. Previsto un unico seggio, aperto dalle 7 alle 23, ubicato all’interno del plesso scolastico Allegretto di Nuzio. Sono circa 1.800 gli aventi diritto al voto.

Questi potranno scegliere fra i candidati di due liste, con quattro componenti ciascuno. Sei, gli scranni a disposizione. Nella Lista n. 1 Uniti per unire, lo slogan scelto, sono presenti i rappresentanti del continente africano che abitano a Fabriano: Sulay Bah, Abdunaser Nuhu, Chika Catherine Emeruwa e Patience Obaseki. Nella lista n. 2, Pace come slogan prescelto, sono presenti i rappresentanti del continente asiatico: Komal Preet Kaur, Viney Hallen, Rahim Uddin e Anju Bala.

Può votare come membro dell’organo della consulta chi: è straniero e residente a Fabriano; Non ha la cittadinanza italiana o la doppia cittadinanza; ha il permesso di soggiorno valido o in corso di rinnovo; è maggiorenne. Tutti gli aventi diritto al voto, prima di presentarsi al seggio elettorale, dovranno munirsi del certificato-tessera come elettore. Questo può essere ritirbato gratuitamente negli uffici del comune di Fabriano, dove il servizio sarà attivo a orario continuato oggi e sabato dalle 8 alle 18; domenica dalle 7 alle 23.

La Consulta elettiva per i cittadini stranieri extra-UE residenti nel comune di Fabriano è un organo collegiale, che sostituisce il Consigliere straniero aggiunto precedentemente previsto dallo Statuto, e svolge una funzione propositiva nei confronti delle istituzioni, presentando progetti e iniziative, segnalando problematiche, favorendo un proficuo dialogo e uno scambio culturale, non solo con la cittadinanza fabrianese, ma anche tra le varie comunità rappresentate dalla Consulta stessa. L’elezione della Consulta avverrà nello stesso giorno delle consultazioni europee, ovvero il 26 maggio. Lo spoglio, immediatamente dopo la chiusura del seggio.