Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Commercio a Fabriano: il Natale è andato così così, si spera nei saldi

Ecco bilancio e previsioni di Mauro Bartolozzi, presidente della sezione cittadina della Confcommercio. «Punteremo sull'alta qualità dei prodotti a prezzi concorrenziali»

vestiti, saldi
Foto di Stefano Ferrario da Pixabay

FABRIANO – Natale a Fabriano dal punto di vista commerciale così così e con il segno negativo per alcune categorie merceologiche. Ora si spera che i saldi invernali possano far raggiungere i risultati dello scorso anno, non esaltanti, ma certamente non negativi. Questo, in estrema sintesi, il pensiero del presidente della sezione cittadina della Confcommercio, Mauro Bartolozzi.

Si parte oggi, 4 gennaio, e subito la percentuale della vendita di sconto sarà compresa fra il 30 e il 50 per cento. «Inutile salire bassi e poi crescere durante le settimane», prosegue Bartolozzi. «Lo shopping natalizio per i negozi di Fabriano ha fatto segnare un aspetto importante: andiamo meglio dell’hinterland, ma ancora ci sono categorie merceologiche che soffrono. Questo non vuol dire che siamo con il segno positivo, ma piuttosto che la discesa degli ultimi anni sembra essersi finalmente arrestata. Nonostante ciò, forse ci aspettavamo di più anche noi. È mancato un forte traino di iniziative per il periodo festivo, ma di questo avremo modo di parlarne con chi di dovere a breve».

Intanto ci si rimbocca nuovamente le maniche fra i commercianti di Fabriano, perché da oggi partono i saldi invernali. «A livello nazionale si parla con insistenza di una sorta di stagnazione dei consumi e credo che Fabriano non farà eccezione. Certamente noi commercianti faremo come sempre la nostra parte, puntando sull’alta qualità dei prodotti a prezzi concorrenziali. Si partirà intorno al 30 e il 50 per cento di percentuale di sconto. Speriamo verso la fine del periodo di avere una bella sorpresa. Invitiamo la clientela a controllare e segnalare qualsiasi anomalia, in modo anonimo, agli uffici della Confcommercio di Fabriano, qualora ci dovessero essere situazioni non chiare», conclude Bartolozzi.

Non resta, dunque, che attendere e verificare se il comparto del commercio possa beneficiare in pieno del lungo periodo dei saldi invernali e, così, restituire un po’ più di serenità a tante famiglie che, con sacrifici, continuano a restare a Fabriano proponendo merce di qualità a prezzi assolutamente concorrenziali.