Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Cerreto d’Esi, vandali in azione contro la fontanella di piazza Ciccardini: la denuncia del sindaco

Il primo cittadino David Grillini su Facebook scrive un duro post contro i responsabili dell'atto di vandalismo, rei di aver sperperato denaro pubblico. «Siete "veri fenomeni"»

La fontanella danneggiata a Cerreto D'Esi

CERRETO D’ESI – Vandali in azione a Cerreto d’Esi, danneggiata la fontana di piazza Ciccardini. Arriva forte la denuncia del sindaco cerretese, David Grillini, che non lesina un duro attacco nei confronti dei responsabili rei di aver sperperato denaro pubblico, attraverso un post su Facebook.

La denuncia di Grillini tra ironia e rabbia

«Abbiamo deciso di pubblicare questo articolo per ringraziarvi», ironizza il primo cittadino di Cerreto d’Esi. «Ci tenevamo a ringraziare coloro che hanno ridotto la fontanella di piazza Ciccardini in centro storico così come la vedete in foto. Cari “signori”, vi volevamo portare a conoscenza del fatto che restaurare quella fontanella è costato energie e soldi al nostro Comune, un lavoro ultimato pochissimo tempo fa, fatto per esigenze e per il decoro del nostro bellissimo centro storico, peraltro eseguito con i soldi di tutti noi cittadini. Bene, siete riusciti in poco tempo a distruggere un lavoro per il quale abbiamo impiegato delle risorse per la sua sistemazione: avete dimostrato che siete più bravi di noi, poiché con poco tempo avete vanificato i nostri sforzi che poi sono gli sforzi di tutti i cittadini di buona volontà. Vi ringraziamo di cuore, grazie davvero», il duro j’accuse del sindaco Grillini.

Il proposito del sindaco dopo l’atto vandalico

«Adesso la sistemeremo di nuovo perché abbiamo a cuore queste cose stupide e insignificanti per voi, sperando che riuscirete a trovare un gioco più divertente e costruttivo, invece di tirare una catena fino a rompere delle colonnine, per non essere costretti a spendere molti soldi, utili ad altre finalità, per mantenere quel decoro di cui ve ne infischiate – conclude il sindaco nel post -. Tutti i cittadini ora sanno quanto siete stati bravi: “Veri fenomeni”. Grazie di nuovo».