Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Giornata “no” per Apd Cerreto e Real Fabriano

Calcio a 5: in serie C1 i cerretesi superati di misura dal Montesicuro Tre Colli, in serie C2 i cartai ko a domicilio per 3-6 ad opera del Castelbellino

La formazione dell'Apd Cerreto d'Esi impegnata nel campionato di serie C1 di calcio a 5

FABRIANO – Giornata “no”, la prima del nuovo anno, per le formazioni di calcio a 5 dell’entroterra anconetano.

L’Apd Cerreto d’Esi, impegnata nel campionato di serie C1, è stata sconfitta di misura a domicilio dal Montesicuro Tre Colli per 3-4. «Nonostante il ko, per mano di una grande squadra, abbiamo giocato una buona partita – commenta il direttore sportivo Maurizio Buratti. – Fino a tre minuti dalla fine eravamo 3-3, abbiamo sciupato un po’ e siamo stati puniti». Per i cerretesi sono andati in gol Mosciatti, Graziano e Antonio Lo Muzio.

La formazione cerretese: Mosciatti Matteo, Bruzzichessi Marco, Di Ronza Simone, Graziano Luigi, Lo Muzio Antonio, Galdelli Mattia, Lapponi Luca, Neitsch Gustavo, Favale Antonio, Nicastro Nicolais; all. Amadei Paolo

L’Apd si trova ora in quartultima posizione in classifica (zona play-out) con 14 punti e, nelle prossime gare, cercherà di risalire la china, a partire dall’importante match in casa contro una diretta concorrente come la Nuova Juventina (sabato 18 gennaio al palasport di Cerreto, ore 15). 

In serie C2, sconfitta netta subita dal Real Fabriano in casa per mano del Castelbellino: 3-6 il finale per gli ospiti (sempre avanti, anche 1-6). Gol fabrianesi di Centocanti e Stroppa (2).

La formazione fabrianese: Ceccarelli, Strinati, Centocanti, Stroppa, Carmenati, Farneti, Innocenzi, Laurenzi, Sakuta, Sforza, Boncristiano, Morelli; all. Rinaldi.

Il Real, a metà classifica con 24 punti, giocherà il prossimo match a Tolentino contro il Borgorosso che la segue di quattro lunghezze (venerdì 17 gennaio, ore 21.30).