Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Il Fabriano Cerreto non può sbagliare contro la Recanatese

Delicato match per la salvezza domani - domenica 4 febbraio - al "Mirco Aghetoni" di Fabriano (ore 14.30). I biancorossoneri di mister Monaco hanno bisogno di fare risultato pieno. Squalificati Marchionni e Ibojo, esordirà il centrocampista Fenati

Il centrocampista Giovanni Fenati, pronto per l'esordio con la maglia del Fabriano Cerreto (foto di Maurizio Animobono)
Il centrocampista Giovanni Fenati, pronto per l'esordio con la maglia del Fabriano Cerreto (foto di Maurizio Animobono)

FABRIANO – Sarà una partita con un solo risultato, per il Fabriano Cerreto, quella di domani – domenica 4 febbraio – in casa contro la Recanatese (stadio “Mirco Aghetoni”, ore 14.30).

La squadra cartaia, infatti, è terzultima in classifica con 14 punti, quella leopardiana quart’ultima con 18: se il Fabriano Cerreto vuole continuare a lottare per la salvezza nel campionato di serie D, dunque, ha bisogno di fare bottino pieno.

Mister Francesco Monaco, alla prima partita casalinga dopo lo sfortunato esordio di domenica scorsa a Castelfidardo (1-0), non potrà contare sugli squalificati Ibojo e Marchionni, ma avrà per la prima volta a disposizione il centrocampista Giovanni Fenati.

All’andata la Recanatese vinse 2-1 grazie alle reti di Rinaldi e Negro, mentre il momentaneo pareggio del Fabriano Cerreto vene firmato da Berardi, che non fa più parte della rosa biancorossonera da prima di Natale.

Domani, arbitrerà l’incontro il signor Augusto Quattrociocchi di Latina, coadiuvato dagli assistenti Giulia Tempestilli e Gabriele Mauri, entrambi di Roma.