Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Pecci para, Mariani segna e l’Argignano vince

Nella seconda giornata del campionato di Seconda Categoria, la squadra di mister Biagini supera il Monsano per 2-1 grazie all'ottima prestazione del suo portiere e alle due reti dell'attaccante

Argignano e Monsano durante il minuto di raccoglimento

FABRIANO – Prima gara casalinga e prima vittoria conquistata dall’Argignano di mister Walter Biagini per 2-1 sul Monsano.

Prima del match è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa del papà di Andrea Bianconi, giocatore dell’Argignano. La squadra ha giocato con il lutto al braccio.

I padroni di casa devono fare i conti con un paio di defezioni e non partono al massimo. Così il Monsano tiene Pecci in apprensione. Dopo venti minuti si fa male ed esce Porcarelli e alla mezz’ora il Monsano passa in vantaggio: fallo di Moretti in area, rigore, Pecci para, ma non può far nulla sul “tap-in”, 0-1.

Inizio ripresa con Mariani che su punizione sfiora il palo, ma l’Argignano è ancora in difficoltà e il Monsano potrebbe chiudere la partita. Altro rigore per una spinta di Clementi, parato ancora da un super Pecci. Dopo un tiro fuori di Moretti, Mariani si invola in contropiede, il portiere lo atterra in area, stavolta il rigore è per l’Argignano, ma lo stesso Mariani tira alto sopra la traversa.

L’errore carica il bomber che subito dopo approfitta di uno svarione del portiere ospite in uscita alta e insacca da due passi, 1-1. L’Argignano ci crede, mister Biagini effettua alcuni cambi e mette alle corde il Monsano.

Il risultato cambia definitivamente a cinque minuti dalla fine: ancora Mariani incorna in rete sul secondo palo un traversone proveniente dalla sinistra, 1-2. Nel finale da registrare solo un’altra paratona in angolo del portierone dell’Argignano, Michael Pecci.

La formazione dell’Argignano: Pecci, Moretti (Cofani), Eleonori, Lamantia, Clementi, Sagramola, Mariani, Giannini (Raggi), Ragni, (Piermattei), Porcarelli, (Tittarelli), Sartini (Gambini).

Una buona prova dei ragazzi di mister Biagini, che può essere soddisfatto di una rosa di giocatori che fornisce buone garanzie per giocarsi tutti i novanta minuti. Quattro punti in due partite e zero in media inglese: un piccolo passo verso la salvezza…

Prossimo match in trasferta a Santa Maria Nuova contro la Labor.