Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Termina in semifinale l’avventura del Cerreto in Coppa Marche

Senza il capitano Centocanti e Lippera (squalificati), i ragazzi di mister Rinaldi se la giocano nel primo tempo chiudendo in vantaggio 1-0, ma nella ripresa il Cagli reagisce, vince 4-1 e va in finale contro l'Urbino. «È stata lo stesso una bella esperienza», dicono i cerretesi

Sakuta aveva portato in vantaggio il Cerreto anche in semifinale
Sakuta aveva portato in vantaggio il Cerreto anche in semifinale

CERRETO D’ESI – Si è conclusa in semifinale la sorprendente avventura del Cerreto calcio a 5 di mister Francesco Rinaldi alle “Football House Finals Cup” di serie C. Dopo aver eliminato ai rigori – giovedì 4 gennaio – i favoriti del Futsal Askl (formazione di categoria superiore, C1) ai quarti, i rossoneri cerretesi – che, lo ricordiamo, militano in C2 – sabato 6 gennaio in semifinale si sono trovati di fronte un’altra squadra di categoria superiore, il Cagli.

Pur senza gli squalificati Centocanti e Lippera – due colonne della squadra – i ragazzi di mister Rinaldi hanno affrontato i quotati avversari a viso aperto chiudendo il primo tempo in vantaggio 1-0 grazie al gol di Sakuta.

Veemente, nella ripresa, la reazione dei cagliesi, che ribaltavano il risultato con le doppiette del bomber Orlandi e di Maggioli, di fronte ad un Cerreto che non ha mai mollato, ma che ha dovuto fare i conti anche con le ulteriori espulsioni di Rodriguez e Innocenzi.

Insomma, 1-4 per il Cagli alla fine e avventura terminata per la squadra della presidentessa Cinzia Lazzari, ma – come dice il direttore sportivo Fabio Coacci: «Non fa nulla, è stata comunque una bellissima esperienza, sarà per la prossima».

La finale di Coppa Marche serie C è in programma oggi – domenica 7 gennaio – tra il Cagli e l’Urbino (che a sua volta ha eliminato il Montelupone per 4-2), sempre a Cingoli, ore 18, dove si sta svolgendo questa intensa settimana di finali di tutte le categorie regionali.

Tra le quali sono state coinvolte altre due squadre cerretesi nelle finali di serie D e Allievi, facenti capo all’altra società paesana Apd Cerreto. Senza troppa fortuna, visto che la formazione di serie D di mister Paolo Amadei è stata eliminata in semifinale per 1-5 dal Montalto di Cuccurano, idem gli Allievi di mister Stefano Falcioni sconfitti per 5-2 dal PesaroFano nonostante le reti di Bordi e Stazi.