Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Thunder Halley Matelica Fabriano, per salire in serie B manca un ultimo sforzo!

Se le ragazze di coach Andrea Porcarelli riusciranno a battere domenica 6 maggio le Spello Sioux, saranno promosse nella categoria "cadetta" di pallacanestro femminile

Le cestiste della Thunder Halley Matelica Fabriano

FABRIANO – Una sola vittoria separa la Thunder Halley Matelica Fabriano dalla promozione in serie B femminile. Se le ragazze di coach Andrea Porcarelli riusciranno a vincere l’ultima partita di campionato – domenica 6 maggio al palazzetto di Matelica (ore 18) – contro le Spello Sioux, saliranno nella categoria superiore. Viceversa, sarà la Cestistica Ascoli Piceno ad esultare.

Un gran finale di stagione, dunque, per la squadra frutto del connubio tra le società che si dedicano all’attività cestistica femminile di Matelica e Fabriano, che quest’anno ha trovato una bella quadratura.

Nel precedente turno, la Thunder ha espugnato con facilità il palazzetto di Tuoro sul Trasimeno battendo il Basket Club Perugia con il netto punteggio di 16-69. La partita non ha regalato grosse emozioni, troppo evidente la differenza tecnica e fisica tra le due squadre. La Thunder è riuscita a mantenere sempre alta la concentrazione, sia in attacco con buone azioni e buon giro di palla sia in difesa con il proprio pressing. Alla fine, buona prestazione di tutte le dodici giocatrici schierate, in attesa – come dicevamo – dell’ultima decisiva partita.

Questo il tabellino della vittoria ottenuta contro Perugia: Bernerdi 4, Stronati 7, Sbai 11, Nwafor 11, Ricciutelli 9, Granini 9, Pecchia 6, Michelini 7, Franciolini 5, Cola, Morosi, Martelli; all. Andrea Porcarelli, vice Michele Costantini.