Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Ristopro Fabriano vs Rucker San Vendemiano, ultima e decisiva sfida

Mercoledì 9 giugno, al palasport di Cerreto d’Esi si giocherà gara-5 di semifinale. Coach Pansa: «Andrà in finale chi saprà mettere sul parquet più energia, intensità e sfrontatezza»

La Ristopro Fabriano basket (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Andrà in finale la Ristopro Fabriano o la Rucker San Vendemiano, “tertium non datur”. Siamo arrivati, infatti, all’atto conclusivo (gara-5, la “bella”) della semifinale tra marchigiani e veneti. Si deciderà tutto domani sera, mercoledì 9 giugno, al palasport di Cerreto d’Esi (palla a due alle ore 20, diretta su Lnp Pass).

Sono andati via rapidamente i 225 biglietti messi in vendita ieri per assistere alla partita (nel momento in cui scriviamo ne restano una decina presso la Tabaccheria delle Fontanelle a Fabriano e sul circuito “liveticket”), accesso massimo consentito al palasport cerretese in base alle limitazioni per le normative anti-Covid

La Ristopro, che era sotto 2-0 nella serie, ha rimesso in piedi la contesa vincendo due volte di seguito a San Vendemiano (2-2) e riaccendendo quindi l’entusiasmo e l’attesa dei propri sostenitori.

«Vincerà chi in gara-5 saprà mettere sul parquet più energia, intensità e sfrontatezza – prevede il coach fabrianese Lorenzo Pansa. – Noi siamo esattamente dove volevamo essere, cioè a giocarcela per passare il turno: sapevamo che sarebbe stata una serie difficile contro una squadra forte».

Arbitreranno l’incontro i signori Marco Attard di Firenze e Vincenzo Di Martino di Santa Maria la Carità (Na).