Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Tra Ristopro Fabriano e Gesteco Cividale si va alla “bella”

I cartai perdono gara-4 nonostante un grande rimonta, i friulani impattano la finale sul 2-2: per decidere chi andrà in A2 servirà la “bella”, mercoledì 23 giugno a Cerreto d’Esi

Daniele Merletto della Ristopro Fabriano in azione (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Servirà la “bella” tra la Ristopro Fabriano e la Gesteco Cividale del Friuli per sapere quale delle due squadre sarà promossa in serie A2

Gara-4, infatti, è stata vinta per 73-69 dai friulani che così impattano la serie finale sul 2-2. Si deciderà tutto, insomma, mercoledì 23 giugno al palasport di Cerreto d’Esi (orario attualmente fissato per le 20.30, salvo modifiche).

I fabrianesi ritornano con due sconfitte da Friuli, dove hanno fallito due “match ball” per conquistare la promozione.

Gara-4 è stata una partita da batticuore soprattutto negli ultimi cinque minuti. Dopo i primi venti minuti estremamente equilibrati (40-36 all’intervallo lungo), infatti, la Gesteco tentava l’allungo nella terza frazione grazie all’ispirato Battistini (58-49 al 29’) e raggiungeva un vantaggio molto importante, il massimo toccato (+14), al 33’ sul 65-51 con una tripla di Rota.

Pur stanchi, i cartai tentano il tutto per tutto: coach Pansa si aggrappa a quel “quintetto energico” senza pivot di ruolo e anche stavolta la scelta lo ripaga con un grande recupero: 2-13 di break in cinque minuti e mezzo (67-64 a 1’ 30” dal termine) e partita completamente riaperta.

A 9” dal termine, con il 2/2 di Merletto, la Ristopro si avvicina a 70-69. Il friulano Rota fa 1/2 dalla lunetta (71-69). Fabriano ha la palla in mano con 6 buoni secondi da giocare, ma viene fischiato fallo in attacco a Scanzi per blocco in movimento che provoca anche l’espulsione per proteste di coach Pansa e l’esplosione di rabbia di tutta la panchina cartaia. La partita finisce con i tiri liberi dei padroni di casa e il conclusivo successo della Gesteco 73-69.

Gesteco Cividale – Ristopro Fabriano = 73-69 

Gesteco Cividale – Battistini 27 (9/15, 2/4), Chiera 16 (4/9, 1/6), Rota 16 (4/6, 2/6), Fattori 6 (3/6, 0/1), Miani 4 (2/4), Hassan 2 (1/2, 0/1), Cipolla 2 (1/1, 0/2), Cassese, Ohenhen ne, Minisini ne, Micalich ne, Marson ne. All. Pillastrini

Ristopro Fabriano – Radonjic 21 (6/8, 1/4), Merletto 15 (3/9, 2/7), Marulli 12 (3/6, 1/6), Papa 10 (5/6, 0/3), Scanzi 5 (1/4, 1/2), Cassar 4 (2/7, 0/1), Paolin 2 (0/2, 0/2), Garri, Caloia ne, Gulini ne, Di Giuliomaria ne. All. Pansa

Arbitri – Attard (Fi) e Ugolini (Fc)

Parziali – 20-19, 20-17, 18-13, 15-20