Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Basket femminile, Halley Thunder, coach Cutugno: «Buone impressioni, ma dobbiamo crescere ancora»

Il tecnico biancoblù commenta l’amichevole con la paricategoria Civitanova, alla quale ha fatto seguito un altro test con Senigallia nel “Memorial Greta Ortenzi”

Foto di gruppo al "Memorial Greta Ortenzi": Halley Thunder Basket e Basket 2000 Senigallia (foto di Marco Teatini)

FABRIANO – Altre due amichevoli disputate dalla Halley Thunder Basket in preparazione al campionato di serie A2 femminile, che prenderà il via il 9 ottobre. 

Mercoledì 22 settembre le ragazze di Matelica-Fabriano si sono recate a Civitanova per un test con la locale Feba, primo confronto con una formazione della stessa categoria. Poi sabato 25 settembre le biancoblù hanno partecipato al “Memorial Greta Ortenzi” a San Severino Marche dove hanno affrontato la Basket 2000 Senigallia (team di serie B).

Iniziando dal test a Civitanova, il punteggio è stato azzerato ad ogni quarto, com’è tipico delle amichevoli. Le padrone di casa della Feba si sono aggiudicate il primo (24-10) e il terzo parziale (16-10), la Halley Thunder il secondo (10-17) e il quarto (16-20).

«Abbiamo avuto buone impressioni da questa amichevole – è stato il commento del tecnico della Halley Thunder, coach Orazio Cutugno. – Continuiamo a lavorare su noi stesse cercando di alzare il nostro livello di competitività e qualità di gioco per poi prolungarlo per più tempo nell’arco dell’intera partita».

Il tabellino biancoblù: Albanelli 7, Pallotta 8, Gonzalez 7, Michelini, Takrou 4, Aispurùa 2, Gramaccioni 16, Stronati, Zamparini, Ardito 2, Franciolini 8, Offor 2; all. Cutugno; ass. Passeri e Marcellini.

Sabato, poi, al palasport di San Severino Marche, si è svolta l’ottava edizione del “Memorial Greta Ortenzi”, giocatrice della Thunder Basket scomparsa nel 2012 alla prematura età di 19 anni. 

L’appuntamento è tornato dopo un anno di “stop” dovuto alla pandemia ed è stato caratterizzato dall’amichevole proprio tra la Halley Thunder Basket di coach Orazio Cutugno e la Basket 2000 Senigallia di coach David Luconi.

«Greta sempre viva nei nostri cuori», recita la t-shirt consegnata ad ogni giocatrice delle due squadre. Questo, infatti, è stato l’aspetto principale dell’evento, che va ben oltre il lato puramente agonistico della partita.

I genitori di Greta Ortenzi, inoltre, hanno consegnato a ogni ragazza una rosa. Mentre gli organizzatori e l’assessore allo sport di San Severino Marche hanno omaggiato le due squadre con una “stampa” a ricordo, consegnandola alle due capitane.

Per quanto riguarda l’incontro, la Halley Thunder Basket ha ottenuto il successo per 51-30 (parziali: 8-8, 15-10, 13-4, 15-8) e il seguente tabellino: Albanelli 9, Pallotta 7, Gonzalez 6, Michelini 6, Takrou, Aispurùa 5, Gramaccioni 6, Stronati, Zamparini 6, Ardito 2, Franciolini, Offor 4, Ridolfi; all. Cutugno; ass. Marcellini e Passeri. 

Questo, invece, il tabellino della Basket 2000 Senigallia: Cantone 8, Cattalani, Bernardi 2, Borghetti 2, Formica, Lazzari, Torruella 5, Angeletti 9, Ceccanti 4; all. Luconi; ass. Santini. 

La Halley Thunder Basket disputerà la prossima amichevole di pre-season mercoledì 29 settembre a Umbertide per affrontare La Bottega del Tartufo, formazione di A2 che poi le biancoblù incontreranno anche in campionato.

Exit mobile version