Thunder Matelica Fabriano, la vittoria del cuore

Fondamentale successo della formazione fabrianese di basket sulla Magika Castel San Pietro. Il coach Christian Rapanotti: «Venivamo da una settimana difficilissima, le ragazze sono state super»

La grande gioia della Thunder Matelica Fabriano per la vittoria
La grande gioia della Thunder Matelica Fabriano per la vittoria

FABRIANO – Dopo il tonfo a San Lazzaro di Savena, le ragazze della Thunder Matelica Fabriano si riscattano prontamente e conquistano un fondamentale successo sulla Magika Castel San Pietro per 51-38.

Due punti che consentono alle ragazze di coach Christian Rapanotti di salire a quota 4 punti in classifica nel campionato di serie B femminile di basket, abbandonando così l’ultima posizione.

«Stavolta non c’è niente di tecnico di cui parlare, perché questa è stata una vittoria frutto del carattere – commenta coach Rapanotti. – Venivamo da una settimana difficilissima, reduci dal meno quaranta subito in terra bolognese e con Elisabetta Paffi infortunatasi durante l’allenamento di martedì. Giulia Michelini è scesa in campo stoicamente dopo quindici giorni di stop. Perciò devo dire grazie a tutte le ragazze per aver ritrovato prontamente entusiasmo, al mio assistente Paolo Marcellini per il prezioso supporto e alla società».

Il tabellino della Thunder: Stronati, Franciolini 10, Zamparini 14, Baldelli 10, Bernardi 2, Ricciutelli 2, Zito 2, Sbai 5, Gargiulo, Ceccarelli, Pecchia, Michelini 6.

Parziali: 16-4 al 10’, 30-19 al 20’, 37-26 al 30’, 51-38 finale.

Percentuali di squadra: 14/48 da due, 5/15 da tre, 8/15 ai liberi.

«Ora ci godiamo questi due punti e da domani, martedì (12 novembre), inizieremo a concentrarci per la prossima difficile trasferta ad Ancona», conclude Rapanotti.

La classifica dopo sei giornate: Progresso Bologna 10; San Lazzaro di Savena e Basket Girls Ancona 8; Libertas Forlì 6; Rimini, Olimpia Pesaro e Thunder Matelica Fabriano 4; Mycicero Senigallia e Magika Castel San Pietro 2.