Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Sassoferrato: si pedonalizza per aiutare i locali

A deciderlo è stato il sindaco, Maurizio Greci. Una misura attiva nei fine settimana, oltre a festivi e prefestivi, dalle 19 alle 24, a partire da oggi 30 maggio

SASSOFERRATO – Pedonalizzazione di piazza Bartolo a Sassoferrato per andare incontro alle esigenze dei locali e alla loro richiesta di occupazione di suolo pubblico. A deciderlo è stato il sindaco, Maurizio Greci. Una misura attiva nei fine settimana, oltre a festivi e prefestivi, dalle 19 alle 24, a partire da oggi 30 maggio. Per il momento si tratta di una sperimentazione, ma qualora dovesse dare esiti positivi, l’Amministrazione comunale della città sentinate non esclude che possa diventare definitiva, sempre nei weekend durante tutto l’anno. Il traffico sarà pertanto regolarmente consentito attraverso corso Rosselli.

La pandemia da Covid-19 ha determinato, dopo il lockdown, numerosi protocolli da attuare per bar, ristoranti e pizzerie, che hanno determinato una perdita di coperti difficilmente recuperabili se non attraverso l’occupazione di suolo pubblico e, quindi, salvaguardare il distanziamento sociale e prevenire il diffondersi del contagio da Coronavirus.

L’Amministrazione di Sassoferrato ha deciso di dare questa opportunità ai titolari di pubblici esercizi. «La scelta, che si intende sperimentare in occasione di questo weekend è stata dettata dall’esigenza di venire incontro alle richieste provenienti dai titolari dei locali che hanno fatto e intenderanno fare richiesta di occupazione del suolo pubblico, al fine di garantire maggiori spazi alla propria clientela, in considerazione delle prescrizioni vigenti nell’attuale fase di riavvio delle attività, la cosiddetta Fase 2», si specifica in una nota. Se la sperimentazione dovesse dare i frutti sperati, non si esclude che la pedonalizzazione di piazza Bartolo possa divenire definitiva nei fine settimana durante tutto l’anno. «Il tutto legato a un ripensamento della viabilità cittadina e della vivibilità della zona centrale del Borgo». A testimonianza di ciò, l’intenzione da parte dell’Esecutivo guidato dal sindaco, Maurizio Greci, di attuare ulteriori pedonalizzazioni specifiche e con un lasso di tempo determinato anche per un’altra zona della città ad alta densità di locali, l’area del Castello.