Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Orientamento scolastico e rievocazione storica nel sabato a Fabriano

All'Ipsia, Confindustria incontra gli studenti per parlare delle figure che necessitano, oggi, alle aziende. Ad Albacina, invece, si rievocherà la Battaglia storica combattuta dalle truppe cittadine a difesa della città e contro quelle di Papa Leone X

FABRIANO – Giornata di orientamento scolastico e rievocazione storica, due appuntamenti per il sabato a Fabriano. Oltre naturalmente, a tutte le iniziative ricomprese all’interno del cartellone natalizio approntato dall’Amministrazione comunale, comprese le casette del villaggio allestito sotto le volte del Loggiato San Francesco.

All’istituto Ipsia Miliani di Fabriano, si terrà un incontro con i rappresentanti di Confindustria e gli industriali del comprensorio fabrianese. Si informeranno le famiglie, che vorranno intervenire, della situazione occupazionale del territorio. In particolare, verrà posto l’accento sulla figura professionale ricercata e sulle competenze richieste dalle imprese in considerazione del fatto che non mancano i posti di lavoro, ma le persone che possono coprirli. Mancano i diplomatici tecnici. L’incontro prenderà il via alle 15:30 con la presentazione del progetto da parte di Confindustria – Ipsia: l’illustrazione dei corsi di meccatronica e moda, visita dei laboratori e testimonianza di ex studenti occupati.

Le associazioni Fabriano Storica e Tuficum ricordano che il 16 dicembre ricorrerà il V centenario della Battaglia di Albacina combattuta dalle truppe di Fabriano a difesa della città e contro quelle di Papa Leone X. Gli eventi, che si svolsero cinquecento anni fa nella Piana di Borgo Tufico, videro contro ogni previsione trionfare gli armati fabrianesi capitanati da Giambattista Zobicco, tanto che la vittoria venne all’epoca attribuita alle preghiere della Beata Bianca e Beata Rufina le quali invocarono la miracolosa intercessione della Madonna. A seguito della vittoria conseguita, il consiglio di credenza del Comune di Fabriano determinò che ogni anno in occasione di tale ricorrenza si tenesse una festa di ringraziamento. L’appuntamento è per questo pomeriggio alle 17 nella chiesa Parrocchiale di San Venanzo ad Albacina, con gli interventi degli storici Giampaolo Ballelli e Aldo Pesetti che delineeranno le fasi del conflitto e la vicenda dell’eroe fabrianese Giambattista Zobicco. Seguirà una Santa Messa in onore delle due Beate domenicane celebrata da Don Leopoldo Paloni ed interventi musicali di Padre Armando Pierucci.