Genga: le priorità per la Giunta Filipponi su Frasassi e non solo

Leadership territoriale, un nuovo piano di marketing turistico in linea con le strategie della Regione Marche, manutenzione della rete stradale cittadina e lo sguardo rivolto a un primo grande appuntamento, il 50° Anniversario della scoperta delle Grotte

La celeberrima Sala delle Candeline delle Grotte di Frasassi

GENGA – Siamo ancora nel primo semestre di lavoro per la nuova Amministrazione comunale di Genga a guida Marco Filipponi. Ma è già tempo di un primo bilancio e di un focus sulle prossime priorità: leadership territoriale di Frasassi, un nuovo piano di marketing turistico in linea con le strategie della Regione Marche, manutenzione della rete stradale cittadina e lo sguardo rivolto a un primo grande appuntamento, il 50° Anniversario della scoperta delle Grotte di Frasassi che ricorrerà il 25 settembre 2021.

Quattro punti su cui la nuova amministrazione del Comune di Genga, guidata dal sindaco Marco Filipponi, sta già raccogliendo i primi risultati.

Partiamo da Frasassi, numeri lusinghieri e prossimi obiettivi.
«Una prima mission è quella di rafforzare i rapporti e le relazioni con i territori, i comuni e le destinazioni turistiche del centro Italia al fine di costruire una rete capillare per la promozione reciproca. Il cosiddetto “effetto moltiplicatore”, generato proprio da questo sistema di co-marketing. In quest’ottica si innestano i nuovi accordi di reciprocità: con Gradara, il cui celebre castello è meta turistica di migliaia di visitatori, e con il Comune di Serra Sant’Abbondio dove il Monastero di Fonte Avellana è tra le destinazioni preferite dal turismo definito “esperienziale” e soprattutto dagli istituti scolastici italiani».

In questa fitta rete di contatti, l’area di Frasassi di Genga svolge un ruolo centrale di traino turistico, essendo le Grotte il sito a pagamento tra i più visitati d’Italia.
«Ma soprattutto abbiamo voluto riallacciare un rapporto che si era sfibrato, durante la passata Amministrazione, con tutte le associazioni locali – specifica il sindaco – dalle Pro Loco a tutte quelle realtà territoriali che operano per un sensibile sviluppo sociale, culturale e turistico della zona».

È in arrivo un nuovo piano marketing per la strategia 2020-2021 del Consorzio Frasassi, qualche anticipazione?
«Focus sulla forte spinta internazionale del nostro territorio e sulla destagionalizzazione del flusso turistico. Il tutto con un’immagine coordinata e una comunicazione che sia in linea con la più ampia strategia regionale. La rinnovata sponda con la Regione Marche si manifesta concretamente, e nell’immediato, con il coinvolgimento del Consorzio Frasassi e del Parco Regionale Naturale Gola della Rossa e di Frasassi nelle maggiori fiere internazionali».

Il sindaco di Genga, Marco Filipponi

Tasto dolente, la viabilità
«Da troppo tempo un problema non indifferente per il territorio di Genga-Frasassi, ma che stiamo affrontando attivamente. Due gli interventi presi in considerazione nell’immediato: la messa in sicurezza della Gola di Frasassi e la manutenzione di parte della strada comunale di Trinquelli, frazione di Genga. Si è già svolto un primo incontro, proprio a Genga, con i progettisti Anas e in presenza dei tecnici della Regione per la messa in sicurezza del tratto di strada che attraversa la Gola. Mentre per la manutenzione della strada comunale di Trinquelli i lavori cominceranno entro la fine di questo mese. Arriveremo, dunque, ad approvare il piano del traffico, che fa i conti con tutte le opere che si legano, contestualmente, alla questione della viabilità».

Uno sguardo al futuro con focus sul 2021, anno importante per Genga
«Il 2021 sarà un anno molto importante per tutto il territorio di Genga, infatti il 25 settembre si festeggerà il 50esimo anniversario della scoperta delle Grotte di Frasassi. Sarà un’occasione di rilievo per porre in primo piano il nostro territorio e stiamo ragionando su una serie di iniziative che per tutto il 2021 andranno a porre un’attenzione particolare sul brand Frasassi».