Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

A Fabriano sale l’appeal per il Cardio-Tennis, si punta alle scuole

Iniziativa partita nel settembre scorso e che ha già catturato l’interesse di decine di fabrianesi, è proposta all’interno del circolo Asd tennis Borgo, grazie alla competenza, passione, preparazione degli istruttori qualificati a livello internazionale Gabriele Cesari e Gloria Lucernoni

FABRIANO – Unire il fitness allo sport per restare in forma e anche socializzare. Grande successo a Fabriano per il cardio-tennis, iniziativa partita nel settembre scorso e che ha già catturato l’interesse di decine di fabrianesi e che è proposto all’interno del circolo Asd tennis Borgo Fabriano, grazie alla competenza, passione, preparazione degli istruttori qualificati a livello internazionale Gabriele Cesari e Gloria Lucernoni.

Sta avendo sempre più successo a Fabriano una nuova disciplina che abbina sport e fitness, il cardio-tennis, un’attività, che abbina il gioco del tennis, come dice la parola stessa, al fitness, con momenti di socializzazione, di divertimento, il tutto a ritmo di un’energizzante base musicale.

«Essendo una divertente attività di gruppo, con esercizi che offrono la possibilità a tutti, anche a coloro che non hanno mai preso in mano una racchetta, ma che hanno magari deciso di avvicinarsi all’affascinante mondo del tennis sull’onda emotiva delle entusiasmanti prestazioni di Matteo Berrettini e Jannick Sinner, di allenarsi a un alto livello energetico, di migliorare le basi del proprio tennis», evidenziato dal circolo Asd tennis Borgo Fabriano.

Una lezione

Il cardio-tennis è un allenamento di gruppo e include un riscaldamento, una parte di allenamento cardio, il tutto a ritmo di musica, durante i quali l’istruttore grazie a un cardiofrequenzimetro tiene monitorate le pulsazioni di ogni persona. Ogni esercizio, è accuratamente studiato per raggiungere la giusta progressione nelle diverse fasi di allenamento. Per praticare questa disciplina, come detto, non è necessario essere capaci di giocare a tennis, non ha importanza come si colpisce la palla o se la si colpisce.

Sono già numerosi i gruppi di persone, di varie età, che si stanno cimentando con questa nuova disciplina e considerando il successo, oltre alle numerose richieste, l’associazione sta valutando di proporre un progetto anche per le scuole di Fabriano.