Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

saldi shoes and company fabriano
saldi shoes and company fabriano

Attivo il Piano antincendio della Protezione civile a Fabriano e nel comprensorio

Due squadre abilitate allo spegnimento nella zona di Cancelli e Campodiegoli e a Serra San Quirico e due punti di avvistamento coperti dai tanti volontari che portano avanti questo servizio senza percepire alcun compenso, neppure un rimborso

Alcuni volontari della Protezione civile di Fabriano

FABRIANO – Prima ondata di calore di quest’estate a Fabriano e comprensorio. E questa ha coinciso con l’avvio ufficiale del piano antincendio che la Protezione civile porta avanti. Dal primo luglio al 15 settembre, considerato il periodo di massima allerta. Due squadre abilitate allo spegnimento, circa una ventina di volontari, e due punti di avvistamento coperti dai tanti volontari che portano avanti questo servizio senza percepire alcun compenso, neppure un rimborso.

La stagione estiva, purtroppo, spesso fa rima con incendi e Fabriano e il suo comprensorio non sono immuni da questa situazione. Ecco, allora, che la Regione Marche, oltre ad aver rinnovato la convenzione con i vigili del fuoco, quelli del distaccamento di Fabriano ovviamente compresi, ha predisposto un vero e proprio piano con i gruppi della Protezione civile presenti nelle varie aree e zone.

Anche a Fabriano, dal primo luglio scorso, si è dato vita all’implementazione del piano. Il gruppo di volontari, dunque totalmente a titolo totalmente gratuito, hanno iniziato a presidiare e sorvegliare il vasto territorio fabrianese, fornendo anche utili informazioni ai cittadini per evitare comportamenti scorretti che possono, inconsapevolmente, aumentare il rischio che si inneschi un incendio.

Nel fabrianese, c’è una pattuglia mobile nella zona di Cancelli e Campodiegoli, area considerata più a rischio, che oltre a fare avvistamento è anche abilitata allo spegnimento. Una ventina di volontari che hanno completato, con successo, il corso con i vigili del fuoco. Hanno a disposizione tre moduli antincendio, vale a dire pick-up con montata una cisterna d’acqua da circa 500 litri. Hanno una reperibilità h24.

Una seconda squadra è, invece, posizionata nella zona di Serra San Quirico, anche questa pattuglia della Protezione civile è abilitata allo spegnimento e il suo raggio di azione va da Sassoferrato, a Cerreto D’Esi e Mergo.

Infine, sono stati individuati due punti di avvistamento, coperti da volontari della Protezione civile semplici dalle 14 alle 20, e sono ubicati nella zona dell’Acquarella e del Monte Murano.

agrturismo il gelso fabriano
sì con te fabriano