Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Area Pedonale Urbana a Fabriano: la Giunta ci prova

Nella prima metà di questo mese è in programma l’arrivo dei due nuovi cancelli-fioriere. Ad aprile l’attivazione del bus navetta elettrico e tra maggio e giugno la pedonalizzazione h24

Percorso bus navetta elettrico

FABRIANO – Area Pedonale Urbana H24 di circa 300 metri nel centro storico di Fabriano. A dare un’accelerata al progetto, l’Amministrazione comunale pentastellata guidata dal sindaco, Gabriele Santarelli.

Nella prima metà di questo mese è in programma l’arrivo dei due nuovi cancelli-fioriere. Probabilmente ad aprile l’attivazione del bus navetta elettrico gratuito che percorre circa tre chilometri di area urbana; tra maggio e giugno la pedonalizzazione H24 dei 300 metri di corso della Repubblica e della piazza dinanzi la chiesa Cattedrale che diventerà permanente.

Questo il crono-programma plausibile nelle intenzioni della Giunta di Fabriano. «Stiamo per iniziare a concretizzare un percorso cominciato a inizio legislatura che ha portato alla stesura del Pums, il nuovo piano urbano della mobilità sostenibile», scrive in un post su Facebook, il Primo cittadino, Gabriele Santarelli. In questi giorni, l’impresa fabrianese Elettroimpianti della famiglia Lattanzi sta sistemando gli allacci elettrici per il posizionamento dei cancelli scorrevoli che saranno aperti quando è consentito l’accesso ai mezzi e chiusi durante lo stop ai veicoli.

Due le strutture: una da posizionare nella parte alta di corso della Repubblica all’intersezione con via Balbo, l’altra all’intersezione tra le vie Ramelli, Cialdini e piazza Garibaldi, comportando così la chiusura al traffico della piccola via Corridoni. Inoltre verranno installati alcuni paletti mobili per chiudere gli altri varchi in centro, in modo da rendere pedonale in forma permanente anche lo spazio davanti alla cattedrale di San Venanzio. Naturalmente, saranno consentite tutte le operazioni di carico e scarico merci per le attività commerciali e per la mobilità di chi risiede nelle zone interessate da questa pedonalizzazione. Inoltre, i dissuasori mobili si apriranno in modo automatico attraverso le sirene dei mezzi di soccorso.

Piazza del Comune completamente pedonalizzata

A integrare questo progetto di pedonalizzazione, l’attivazione del bus navetta elettrico gratuito che sarà operativo dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12:30 e dalle 16 alle 20. La frequenza delle corse dovrebbe essere compresa fra i 25 e i 30 minuti per raggiungere il centro lasciando le auto nei parcheggi. «È un piccolo grande passo verso un modo diverso di pensare e di vivere la città. È solo l’inizio di un percorso che modificherà l’aspetto e il modo di spostarsi in città e che vedrà la realizzazione della rotatoria della Pisana e delle piste ciclabili», conclude il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli.