Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

saldi shoes and company fabriano
saldi shoes and company fabriano

Angelini, la corsa non ha età

Quattro atleti della Podistica Avis Fabriano impegnati alla Maratona di San Valentino a Terni. "Big Luciano", classe 1947, ha corso i 42 chilometri in appena 3h 32' 55", primo nella categoria d'età 70-74 anni

Gli atleti della Podistica Avis Fabriano impegnati alla Maratona di San Valentino, a Terni

FABRIANO – Ricomincia il periodo delle maratone per gli atleti della Podistica Avis Fabriano. Domenica 19 febbraio, infatti, sono stati tre i runner del sodalizio fabrianese a partecipare alla bella 42 chilometri di Terni, intitolata ovviamente a “San Valentino”, con partenza e arrivo nel cuore della città umbra, delizioso passaggio con vista sulle Cascate delle Marmore e attraversamento di belle località come Arrone e Ferentillo.Un percorso impegnativo nella prima parte, un po’ più agevole nella seconda.

Luciano Angelini (classe 1947) al traguardo della 42 km, primo nella sua categoria d’età

Da applausi la performance di Luciano Angelini, classe 1947, che ha tagliato il traguardo con il tempo di 3h 32’ 55” che gli è valso il “personale” (si è migliorato di tre minuti rispetto a New York 2016) e il primo posto nella categoria d’età 70-74 anni, con ben sette minuti di vantaggio rispetto al coetaneo più vicino (Alfredo Sboro dell’Atletica Rimini Nord Santarcangelo). Davvero un trionfo per “Big Luciano”, che ha corso alla media di 5’ 04” al chilometro e – lo sottolineiamo di nuovo – è nato nel 1947…

Eccellente anche la prestazione di Paolo Peverieri, che ha corso i canonici 42 chilometri e 195 metri in 3h 34’ 19”: anche per lui si è trattato del “personale” su questa distanza, migliorato di ben dodici minuti rispetto a Roma 2016.

Si è cimentato in un’altra maratona Arturo Balduccio, per lui si tratta della quarta negli ultimi dieci mesi, chiusa con il tempo di 4h 08’ 38”, interpretata a mo’ di allenamento in vista del progetto di “ultra” maratona che ha in mente.

Per la cronaca, sono stati 566 gli atleti che hanno tagliato il traguardo della Maratona di San Valentino, con vittoria assoluta del marocchino Mohamed Hajjy dell’Atletica Castenaso Celtic Druid in 2h 19’ 01”.

Nella stessa manifestazione podistica, era prevista anche la distanza della mezza maratona (21 chilometri e 97 metri), e qui l’Avis Fabriano era presente con Vincenzo Petrucci, che ha impiegato 1h 39’ 22”.

sì con te fabriano
agrturismo il gelso fabriano