Casa del Materasso Jesi
Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

saldi shoes and company fabriano
saldi shoes and company fabriano

Un’altra perla del Cerreto: battuta la prima della classe

Nella decima giornata del campionato di serie C2 di calcio a 5, i cerretesi di mister Francesco Rinaldi impongono il primo "alt" stagionale alla capolista recanatese Ill.pa imponendosi per 5-4. Partita da batticuore, a coronamento di una settimana super per i rossoneri

Il vittorioso finale di partita del Cerreto contro la capolista Ill.pa
Il vittorioso finale di partita del Cerreto contro la capolista Ill.pa

CERRETO D’ESI – Il Cerreto di mister Francesco Rinaldi continua a dimostrarsi “grande” contro le “grandi”. Dopo aver eliminato il Fano (formazione di categoria superiore) lunedì scorso in Coppa Marche, i rossoneri cerretesi – poi – si sono concessi il lusso di infliggere la prima sconfitta stagionale in campionato alla capolista recanatese dell’Ill.pa.

In quest’ultima partita, decima giornata di serie C2 di calcio a 5, i ragazzi di Rinaldi hanno davvero superato sé stessi vincendo per 5-4, pur essendo scesi in campo con una formazione alquanto rimaneggiata (out Biondi, Rodriguez e Sampaolo, oltre all’ormai costante assenza di Teo Innocenzi).

Ma, nonostante questo, il Cerreto ha dimostrato di essere lo stesso formazione valida e ben messa in campo, tanto da condurre in porto i tre punti contro la forte capolista.

E dire che a passare in vantaggio, dopo alcune azioni favorevoli ai padroni di casa, era stata proprio l’Ill.pa. Sullo 0-1, tra l’altro, il Cerreto falliva beffardamente un rigore con Juri Innocenzi (palo-palo) e poi subiva il raddoppio degli ospiti. A metterci una pezza ci pensava Spilli, con il primo tempo che si chiudeva così 1-2.

Nella ripresa i fuochi d’artificio. Il Cerreto impatta con il bomber Largoni e poi passa avanti con Boria: 3-2. Ma l’Ill.pa non ci sta e pareggia: 3-3. Rossoneri di nuovo avanti grazie all’acciaccato Centocanti: 4-3. Ma gli ospiti pareggiano di nuovo su tiro libero.

A questo punto, ecco il gol partita: per il Cerreto lo segna Di Ronza, che stabilisce il definitivo trionfo per 5-4, ciliegina sulla torta di un’altra settimana straordinaria per la squadra che gioca sotto la “torre pendente”.

Una vittoria che riapre il campionato, visto che l’Ill.pa viene raggiunta in testa dall’Avenale a quota 23 punti e si rifanno sotto anche il Moscosi (22), il Real Fabriano (19), nonché il Montelupone e lo stesso Cerreto (18).

Nel prossimo turno, però, guai a distrarsi: i cerretesi giocheranno in trasferta a Numana, penultima con 6 punti (in campo sabato 18 novembre).

Natureco specialisti nella disinfestazione
agrturismo il gelso fabriano