Centro Pagina - cronaca e attualità

Fabriano

Addio mister Daniele Polselli, aveva allenato la Fortitudo Fabriano nove anni fa

45 anni ancora da compiere, è morto questa notte, 30 maggio, a causa di un incidente stradale presso Serra Sant'Abbondio (Pu) dove viveva. Nel 2011/12 era stato per un periodo sulla panchina della squadra cartaia in Eccellenza

Mister Daniele Polselli alla guida della Fortitudo Fabriano in Eccellenza nel 2011/12

FABRIANO – Triste notizia per il calcio locale in questo sabato 30 maggio. E’ morto nella notte, a causa di un incidente stradale, mister Daniele Polselli, di 45 anni.

Romano di origine, ma da molto tempo residente a Serra Sant’Abbondio (Pu), ha giocato e poi allenato in diverse squadre dell’entroterra Pesarese (dove era molto conosciuto), tra cui quella del suo paese, condotta dalla Terza alla Prima Categoria un decennio fa. 

Risultati che gli valsero la chiamata di mister Mario Vivani a fargli da assistente in Eccellenza alla Fortitudo Fabriano nel 2011/12

Proprio dal dimissionario mister Vivani, solo dopo poche partite (fine ottobre 2011), ereditò la panchina, dovendo però fare i conti con una “rosa” molto debole per la categoria.

A inizio gennaio perciò, dopo la sconfitta sul campo della Fermana, venne sostituito con mister Stefano Nico, che comunque non riuscì ad evitare la retrocessione della Fortitudo in Promozione. 

Nell’ultimo periodo, Polselli allenava a Frontone in Seconda Categoria. 

Da tutti è ricordato come un bravo ragazzo, semplice, buono e gentile, volenteroso di far bene nel mondo del calcio. 

Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, Polselli è uscito di strada rientrando a Serra Sant’Abbondio, precipitando per diversi metri con la sua auto. E’ stato ritrovato soltanto diverse ore dopo, all’alba di questa mattina.