Centro Pagina - cronaca e attualità

Economia

Emergenza Covid, da Intesa Sanpaolo oltre 100.000 finanziamenti già erogati

L'ammontare complessivo supera i 2 miliardi di euro, in gran parte anticipati rispetto al ricevimento della garanzia da parte del Fondo Centrale

Intesa Sanpaolo ha dichiarato il suo impegno a sostegno del tessuto economico italiano fin dall’inizio dell’emergenza Covid-19, con finanziamenti e agevolazioni creditizie sia autonome che in adempimento delle misure previste dal DL Liquidità. A questo proposito la banca comunica di aver superato la soglia dei 100.000 finanziamenti fino a 25.000 euro già erogati, per un ammontare complessivo che supera i 2 miliardi di euro, in gran parte anticipati rispetto al ricevimento della garanzia da parte del Fondo Centrale. 

«La banca – si legge in una nota di Intesa Sanpaolo – ha impostato il suo intervento nella direzione di semplificare e velocizzare i processi di erogazione del credito, potenziando le strutture territoriali con task force di supporto e mettendo a punto in pochissimo tempo la piattaforma web per gestire le richieste online senza doversi recare in filiale. Intesa Sanpaolo ha inoltre reso possibile fin dalla recente conversione del decreto liquidità in legge l’estensione, attraverso il proprio sito internet, dei finanziamenti fino a 30.000 euro e fino a 10 anni».