Centro Pagina - cronaca e attualità

Economia

Coronavirus: da Confartigianato Imprese Ancona e Pesaro e Urbino formazione on line gratuita

Si può accedere scaricando la piattaforma GoToMeeting. Le lezioni prendono il via lunedì 30 marzo: incontri digitali per comprendere come gestire i tempi che stiamo vivendo e per individuare i migliori percorsi per uscire da questa crisi

Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino non intende rallentare la propria attività di formazione, neanche in piena emergenza Coronavirus. Anzi, il presidente Graziano Sabbatini rilancia con uno speciale progetto “Open Formazione”, con cui Confartigianato intende sostenere gli imprenditori mettendo a loro disposizione la piattaforma GoToMeeting per sviluppare un percorso formativo online.

Quindi formazione a distanza anche con materiali didattici, così da favorire il confronto e la collaborazione e far emergere e sviluppare le best practices esistenti.
«Cosa fondamentale – dichiara Marco Pieroali, segretario generale di Confartigianato An-Pu – sopratutto in questo momento, in cui le persone non possono uscire di casa e hanno a disposizione tantissimo tempo. Per affrontare insieme l’emergenza Coronavirus, Confartigianato Imprese An-Pu mette a disposizione dei propri associati 10 strumenti gratuiti da cui ripartire».

Tra questi, un percorso formativo online e gratuito coordinato dal rettore dell’Univpm Gianluca Gregori. Le lezioni partiranno da lunedì 30 marzo e vi si potrà accedere scaricando gratuitamente la piattaforma GoToMeeting
È già possibile iscriversi sul sito Confartigianatoimprese.net; con questa iniziativa si forma una community di docenti, imprenditori e famiglie, che possono ascoltare le docenze di grandi esperti, accedere a documenti, notizie, avviare discussioni e approfondire argomenti e strumenti utili per la gestione della didattica a distanza, portare in azienda logiche nuove, immediatamente spendibili, metodi e strumenti specifici per il rafforzamento delle competenze e la gestione di una impresa.

Un’opportunità che amplia la platea dei partecipanti e permetterà anche di condividere le attuali problematiche affrontando temi di rilievo, sia per comprendere come gestire i tempi che stiamo vivendo, ma anche per individuare i migliori percorsi per uscire da questa crisi gravissima, che è molto più preoccupante di quella del 2008.
Infatti stanno cambiando i nostri sistemi di vita e anche il modo di lavorare non sarà più come prima, sia per l’introduzione forzata della digitalizzazione che per le relazioni future.

Con questo progetto Confartigianato intende dare anche una svolta sociale agli imprenditori abituati a un grande attivismo in un periodo in cui il confronto con il mondo universitario diventa strategico per il futuro dell’imprenditoria.

Le iscrizioni sono già aperte e vanno effettuate sul sito di Confartigianato Ancona – Pesaro e Urbino www.confartigianatoimprese.net; si chiuderanno il 30 marzo. 
La piattaforma GoToMeeting Enterprise è uno strumento che Confartigianato mette a disposizione gratuitamente dei propri associati per un periodo di due mesi. Al termine dei due mesi il sistema di video-conferenza professionale sarà offerto a un prezzo mensile esclusivo per gli associati Confartigianato.