Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Villa Nappi, polo delle “performing arts”

Nella struttura di Polverigi è in corso la terza edizione di “Ietm campus-International network for contemporary performing arts”, una rete internazionale, con sede a Bruxelles, che raccoglie oltre 500 partner attivi nell'ambito dello spettacolo dal vivo contemporaneo e provenienti da oltre 50 Paesi

Il campus Ietm a Villa Nappi

POLVERIGI – A Polverigi la dimensione internazionale rispetto alla “performing art” è di casa, ma quest’anno lo è ancora di più. Si sta svolgendo in questi giorni a Villa Nappi la terza edizione di “Ietm campus”, una settimana di training intensivo su tutti gli aspetti del lavorare a livello internazionale. Un’importante opportunità per iniziare a internazionalizzare la propria carriera assieme a un gruppo di persone guidate da figure attive nell’ambito delle “performing arts”.

“Inteatro festival”, uno dei membri fondatori di Ietm, ospita il campus nella villa polverigiana, luogo di nascita del network nel 1981. Ietm, “International network for contemporary performing arts”, è una rete internazionale con sede a Bruxelles che raccoglie oltre 500 partner attivi nell’ambito dello spettacolo dal vivo contemporaneo e provenienti da oltre 50 Paesi. Un gruppo di tutors esperti sta condividendo la propria conoscenza su vari temi del lavorare a livello mondiale: dalla comunicazione interculturale a negoziazione, finanziamento e pianificazione, censura, stampa e pubblico. Il numero esiguo dei partecipanti permette loro di essere seguiti al meglio.