Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

A Urbino va in scena ‘Raffaello. Il figlio del vento’ di e con Matthias Martelli

In occasione delle celebrazioni del V Centenario della morte del grande artista, il Teatro Sanzio di Urbino ospita una pièce che racconta i suoi aspetti umani meno noti

Raffaello il figlio del vento di e con Matthias Martelli
Raffaello il figlio del vento di e con Matthias Martelli

URBINO – Una grande pièce per celebrare un gigante nativo del Montefeltro. In occasione delle celebrazioni del V Centenario della morte del grande artista Raffaello Sanzio, il Teatro Sanzio di Urbino ospita nelle giornate di venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 ottobre in prima nazionale lo spettacolo Raffaello. Il figlio del vento di e con Matthias Martelli.

Matthias Martelli
Matthias Martelli

L’evento è proposto nell’ambito di “Raffaello, che Spettacolo!”, progetto realizzato dal Comune di Urbino e dall’AMAT con la Regione Marche e il MiBACT.

Un racconto avvincente e poetico su un grande genio dell’umanità riconosciuto universalmente come il pittore della grazia e della perfezione. Così è stato definito per secoli.

Chi si nasconde dietro la figura mite ed i lineamenti gentili del genio? Proprio a questa domanda vuole rispondere lo spettacolo portato in scena da Martelli. Ecco allora aprirsi il sipario su di un Raffaello sconosciuto ai più, fatto di sfide e contraddizioni, di viaggi incessanti, amicizie granitiche, amori focosi, successi grandiosi e tragedie improvvise

Raffaello il figlio del vento di e con Matthias Martelli
Raffaello il figlio del vento di e con Matthias Martelli

Matthias Martelli, accompagnato dalle musiche dal vivo del Maestro Castellan, e dai disegni e le luci di Loris Spanu, riprende la tradizione del teatro giullaresco e di narrazione e trascina lo spettatore all’interno di un percorso appassionante, rendendo vivi i personaggi, entrando con le immagini e le parole dentro i capolavori di Raffaello, scandagliando i nei segreti, fino ad arrivare alla meraviglia ed i colori di questo gigante del Rinascimento. Uno spettacolo che vuole essere celebrazione della vita di un genio, ma anche risposta ad un’esigenza del presente: oggi, come non mai, è necessario puntare a un nuovo Rinascimento dell’arte e della cultura nel nostro Paese.

Raffaello. Il figlio del vento
Raffaello. Il figlio del vento

Biglietti on line su www.vivaticket.com, biglietteria Teatro Sanzio 0722 2281. Informazioni: AMAT 071 2072439, www.amatmarche.net, www.vieniaurbino.it.

Inizio spettacoli: venerdì 16 ottobre ore 21, sabato 17 ottobre ore 21, domenica 18 ottobre doppia rappresentazione ore 17 e ore 21.