Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Tolentino, tutto pronto per il Premio Ravera: Amadeus ospite speciale della serata

L'appuntamento è allo Stadio della Vittoria; tanti i super ospiti della serata. Il giorno successivo invece in scena il concerto di Daniele Silvestri

Il conduttore televisivo Amadeus

TOLENTINO – Andrà in scena sabato 22 agosto, a partire dalle ore 20:30, allo Stadio della Vittoria di Tolentino, l’appuntamento con il Premio Ravera. Ospite speciale della serata Amadeus che sarà protagonista insieme a Roby Facchinetti (Pooh), Anna Tatangelo, Pupo, Francesco Sarcina de Le Vibrazioni, Giulia Luzi, Samuel Storm, Klaudia Pepa, Michele Pecora, Wilma Goich, Sandro Giacobbe, Pago, Valerio Merola, Dario Salvatori, Rolando D’angeli, Elio Cipri, Sergio Cerruti e i talenti del “Contest Giovani”. Gli artisti saranno accompagnati dal vivo dall’Orchestra Mediterranea diretta da Michele Pecora che è il direttore artistico della manifestazione canora.

Il “Premio Ravera. Una canzone è per sempre” – promosso dal Comune di Tolentino in collaborazione con la Pro Loco TCT – è uno spettacolo fortemente voluto da Michele Pecora per omaggiare la figura di Gianni Ravera, il più influente e prestigioso degli organizzatori italiani che ha firmato pagine straordinarie della storia musicale e televisiva del nostro paese. Collaborano alla realizzazione dell’evento anche Melissa Di Matteo e Pasquale Mammaro.

Un viaggio nella storia musicale e artistica italiana, fatto di momenti che appartengono alla memoria di tutti, dove emergono alcuni tratti dell’evoluzione e dell’influenza della musica nella nostra società. Una trama leggera per ripercorre con canzoni, immagini e citazioni, passi di storia del nostro Paese attraverso la figura di Gianni Ravera. Sarà inoltre presente il Presidente dell’AFI (Associazione Fonografici Italiani), Sergio Cerruti, portavoce della più storica associazione dei discografici che porterà il suo ricordo di Gianni Ravera.

In occasione della manifestazione Amadeus riceverà il Premio Speciale Ravera 2020 realizzato dal Maestro Orafo Michele Affidato. Eccellenza della televisione italiana, conduttore di tanti programmi di successo e dell’ultima grande edizione del Festival di Sanremo 2020 – che lo ha premiato con ascolti straordinari – Amadeus, da sempre vicino alla musica, è il conduttore televisivo che ha saputo portare con sé la grande tradizione del varietà italiano, restando sempre attento ai cambiamenti e alle innovazioni, con un linguaggio e uno stile che conquista il pubblico di ogni età. L’eleganza e la simpatia, l’intensità, dove tradizione e innovazione si incontrano in un personaggio che sa parlare al pubblico e coinvolgere.

«Il Premio è nato da un’idea che ho coltivato a lungo per celebrare Ravera, al quale devo tutto perché è grazie a lui se ho potuto fare quello che desideravo, realizzando il mio sogno – ha commentato Michele Pecora -. Quello che l’ha sempre contraddistinto da chiunque altro, sono stati il talento e la passione: l’unico che riusciva a capire dove ci fosse la qualità, anche quando era ancora allo stato grezzo e nascosto dall’inesperienza. Ho un ricordo nitido di lui a Castrocaro, dove riusciva ad essere sempre presente, anche alle prove, senza delegare mai. Un omaggio che ritengo doveroso per lo scopritore di quasi tutti i più grandi della musica e dello spettacolo».

Soddisfatto l’assessore al turismo Silvia Luconi. «Sicuramente questa è un’estate molto rimodulata rispetto a ciò che abbiamo fatto negli anni passati – ha spiegato -. L’emergenza sanitaria e le normative anti-Covid ci hanno costretto a ripensare moltissimi eventi e tanti appuntamenti non sono proprio stati realizzati a causa degli stringenti protocolli. Lunedì prossimo ci sarà un incontro tra Amministrazione, Pro loco e commercianti e inizieremo a ripensare la stagione partendo da settembre con la Festa di San Nicola, passando alle festività natalizie fino al prossimo anno. Purtroppo abbiamo dovuto annullare la Fashion Night perché il costo dei pieni di sicurezza e della serata era molto oneroso ma non possiamo pensare di fermarci ancora quindi dalla prossima settimana inizieremo a lavorare sui prossimi appuntamenti».

Il giorno successivo inoltre (domenica 23 agosto), alle ore 21:30, allo Stadio della Vittoria di Tolentino, in scena “La cosa giusta Tour 2020” con il concerto di Daniele Silvestri. Unica tappa estiva in terra marchigiana per il tour che è iniziato in grande stile a luglio e che porta con sé una serie di “emozioni e sentimenti forti e profondi da far venire la pelle d’oca”, come il cantautore ha sottolineato all’indomani della prima data a Villafranca di Verona dopo “mesi di angosce e incertezze”.