Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Storie e favole sugli animali in scena al Pergolesi

Oggi alle ore 21 al teatro massimo di Jesi un concerto per tutta la famiglia: Il carnevale degli animali di Saint-Saëns e Lo schiaccianoci di Čajkovskij

Una parte dell'Orchestra Sinfonica Rossini_Ph Luigi Angelucci

JESI – Prosegue con un concerto per tutta la famiglia la Rassegna Sinfonica 3.0. L’Orchestra Sinfonica G. Rossini, oggi, venerdì 7 aprile, ore 21, sale sul palcoscenico del Pergolesi di Jesi con Il Carnevale degli Animali di Camille Saint-Saëns e Lo schiaccianoci di Piotr Ilic Čajkovskij. In formazione cameristica, l’orchestra propone una interpretazione dei brani con il racconto e la direzione d’orchestra del poliedrico artista Noris Borgogelli (direttore e voce narrante). Sono quattordici i brani riferiti ciascuno ad un animale tra cui il dolcissimo motivo del cigno, la spensieratezza del volo degli uccellini nella Voliera ed il mitico can can delle Tartarughe. amato dal pubblico ance per i suoi toni umoristici e canzonatori, Il carnevale degli animali fu scritto nel 1886 fu pensato come un divertissement ad uso privato, tanto che il compositore e pianista francese proibì che venisse data alle stampe prima della sua morte, eccezione fatta per il famoso Cigno. Celebre balletto quello de Lo Schiaccianoci, composto tra il febbraio del 1891 e l’aprile del 1892, tratto da una favola di E.T.A. Hoffmann e reinterpretata in Francia da Alexandre Dumas, narra la storia del sogno di Clara (o, secondo le versioni predominanti di Masha, diminutivo russo di Maria). Info biglietti 0731 206888