Monsano Folk Festival 2019 al via

Ritorna anche quest’anno, con la trentaquattresima edizione, la Rassegna internazionale ed itinerante di Musica Popolare originale e di revival, allargata a sette comuni

Gastone Pietrucci
Gastone Pietrucci

MONSANO – Ritorna anche quest’anno, con la trentaquattresima edizione il Monsano Folk Festival, Rassegna internazionale ed itinerante di Musica Popolare originale e di revival, allargata  a sette comuni. Il Festival, voluto dal Comune di Monsano con il contributo ed il patrocinio della Provincia di Ancona e della Regione Marche, della Fondazione Pergolesi-Spontini, curato da La Macina e dal Centro Tradizioni Popolari, per la direzione artistica di Gastone Pietrucci, inizierà e si concluderà (3 e 25 agosto) a Monsano dove vivrà otto giornate, sviluppandosi in forma itinerante anche a Jesi (due giornate), Camerata Picena (due), Morro d’Alba, Polverigi, Serra de’ Conti, Trecastelli (una).

Il Festival si caratterizza per la sua particolare formula di rapporto, scambio, confronto-scontro tra la musica originale degli autentici portatori della tradizione e quella dei vari gruppi ed interpreti del folk-revival, in un accostamento di pari dignità, di notevole interesse e di grande valore scientifico. Quest’anno il tema sarà: Ventanni insieme La Macina & Sperimentale Teatro A collaborazioni spettacoli amicizia, e vuole ricordare appunto il sodalizio tra queste due “storiche” formazioni, quella folk de La Macina di Gastone Pietrucci e quella teatrale dello Sperimentale Teatro A  (STA)  di Allì Caracciolo.

Il programma