Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Shakespeare a Osimo

Un teatro innovativo e di ricerca arriva domenica 12 alla nuova Fenice portando sul palco "Notte d'amore shakespeariana"

OSIMO – Domenica 12 febbraio il teatro “La nuova fenice” di Osimo propone la compagnia “Teatro aperto” diretta da Marco Frontalini nello spettacolo “Notte d’amore shakespeariana”.

L’appuntamento è il terzo titolo di “Ricerca di teatro”, cartellone realizzato da Comune e Amat in collaborazione con Asso e con il contributo di MiBact e Regione Marche, dedicato ai linguaggi innovativi del teatro, della musica e della danza e alle realtà del territorio.

In scena i giovani attori Maria Laura Bevilacqua, Gaia Bianchelli, Adriana Busilacchio, Cecilia Gobbi, Luca Marchetti, Alice Massaccesi, Maria Claudia Padilla e il corpo di ballo composto da Sofia Bruno, Giulia Burattini, Elisa Falappa, Silvia Gambini, Cecilia Grilli, Andrea Maceratesi, Matilde Mantini, Ginevra Marchesani, Maria Cristina Marchesini, Maria Giulia Marsili, Anna Laura Pirani, Adele Principi. La voce solista è di Chiara Carbone.

«Questa “Notte d’amore shakespeariana” – scrive il regista Frontalini – nasce dall’idea di coniugare le varie espressioni del linguaggio teatrale dalla lettura drammatizzata alla recitazione, dalla musica alla danza, in uno spettacolo agile nell’articolazione dei tempi ma al tempo stesso suggestivo e a tratti ricco di pathos. L’intenzione è cogliere e in parte re-interpretare la freschezza, la drammaticità e l’intramontabile poesia di alcuni tra i più noti personaggi shakespeariani, da “Giulietta e Romeo” a “Re Lear”, da “Riccardo III” a “Shyloch”, in un percorso tematico sull’amore nelle sue varie declinazioni: amore romantico, amore vendicativo, amore tradito, amore geloso, amore per il potere. Aprono e chiudono la recitazione e la lettura dei brani un prologo e un epilogo sulla natura dell’arte e del teatro, per dare la misura della modernità e attualità di questo straordinario poeta».

Informazioni e biglietti alla biglietteria del teatro. Ingresso gratuito. Inizio spettacolo, ore 17.30.