Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Dopo la prosa e i musical, ecco la danza: quattro spettacoli da novembre ad aprile

Tra i protagonisti degli show che faranno tappa a Senigallia, divisi tra il teatro La Fenice e la Rotonda a Mare, tra contemporaneità e forme acrobatiche, ci sono l’americana David Parsons Dance Company e la Daniele Cipriani Entertainment

La David Parsons Dance Company nella foto di Lois Greenfield
La David Parsons Dance Company nella foto di Lois Greenfield

SENIGALLIA – Sono quattro i titoli inseriti dall’Amat nel cartellone della danza per la stagione 2018/2019. Quattro titoli che si divideranno tra il teatro La Fenice e la Rotonda a Mare per una proposta che abbraccia il meglio della contemporaneità e delle ricerca stilistica.

La presentazione arriva dopo aver già assaggiato parte del cartellone di prosa e musica che il polo culturale senigalliese ospiterà durante l’anno: proprio nel weekend è andato in scena con il sold out registrato già da tempoAggiungi un posto a tavola“. Un successo annunciato dato che lo spettacolo, in scena dal 1974, ha entusiasmato milioni di spettatori, anche all’estero.

Ora alla sezione di prosa e musica, si aggiunge anche la danza. La rassegna si aprirà venerdì 30 novembre con i solisti della Daniele Cipriani Entertainment che portano sul palcoscenico del teatro La Fenice “Mediterranea”. Si tratta di un vero e proprio viaggio intorno al Mediterraneo attraverso la musica delle culture che vi si affacciano. I due protagonisti sono il filo conduttore dello show dove la danza unisce le diverse anime dei paesi che sono bagnati da questo mare. La coreografia è di Mauro Bigonzetti, la più rappresentata nel mondo dell’artista.

Il secondo appuntamento sarà giovedì 7 febbraio, con l’americana David Parsons Dance Company. Con la sua danza atletica e vitale ha negli anni regalato all’immaginario collettivo coreografie ormai dei veri e propri “cult”: una danza piena di energia, acrobatica, in grado di miscelare tecniche e stili e ottenere effetti magici.

Venerdì 22 marzo la danza si sposta alla Rotonda a Mare con “Anticorpi Explo”, una serata con le più interessanti e originali performance emerse dalla Vetrina della giovane danza d’autore promossa dal network Anticorpi XL, di cui AMAT è partner per le Marche.

Infine sabato 13 aprile, sempre alla Rotonda, “Sotto a chi danza”, una serata dedicata alle performance di giovani artisti marchigiani che alla Rotonda presenteranno in formato breve i propri lavori mettendo in luce i propri talenti.

La sezione dedicata alla danza è curata interamente dall’AMAT: il cartellone viene proposto con il Comune in collaborazione con la Compagnia della Rancia e il sostegno di MiBAC e Regione Marche, per dare uno sguardo a 360 gradi a tutto ciò che è cultura, musicale, teatrale, performatica.

Informazioni: AMAT, tel. 071/2072439, www.amatmarche.net.