Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Senigallia: rinviato per l’emergenza Coronavirus anche lo spettacolo di Panariello

Lo show del comico toscano, in programma per il 2 maggio, è stato rinviato all'autunno. Biglietti validi per la nuova data ma ecco la soluzione per chi non potrà usarli

Giorgio Panariello
Giorgio Panariello

SENIGALLIA – Non c’è pace per il mondo dello spettacolo, uno dei tanti settori investiti in pieno dalla crisi sanitaria che ha fatto saltare date e spettacoli in tutti i teatri italiani e non solo. Anche Senigallia ne risente, con vari show rimandati a data da destinarsi, tra cui Giorgio Panariello.

Di quest’ultimo era previsto per sabato 2 maggio al teatro La Fenice di Senigallia lo spettacolo dal titolo “La Favola Mia”, di cui era stato avviato e interrotto il tour. Ma niente paura, è già stata prevista una data per il recupero: mercoledì 14 ottobre alle ore 21.

La speranza è chiaramente che per quella data, l’emergenza legata al coronavirus sia passata, conclusa e che si possa tornare a vedersi senza rischio di contagiare gli altri. E, di conseguenza, che si possa tornare a teatro per godersi la comicità del one-man-show Giorgio Panariello, già presente in più d’una occasione a Senigallia e sempre con ottimi risultati al botteghino.

I biglietti già acquistati in prevendita – fanno sapere gli organizzatori della Mpcompany – rimangono validi per la nuova data. È possibile rivendere i biglietti acquistati sul circuito TicketOne utilizzando la relativa piattaforma: https://www.fansale.it/fansale/, mentre i biglietti per assistere alla nuova data sono in vendita sul circuito ticketone.it (online e punti vendita). Info: 0871 685020 – mpcompany.it