Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Porto Sant’Elpidio, “I Teatri del Mondo” si farà. Cesanelli: «Tra i primi in Italia a ripartire»

La manifestazione che ogni anno accoglie ventimila presenze è in programma dal 12 al 18 luglio. Il sindaco Franchellucci garantisce: «Non sarà un'edizione ridotta». Sarà diversa ma manterrà al centro il teatro per bambini e ragazzi

I Teatri del Mondo
Un momento delle passate edizioni de I Teatri del Mondo

PORTO SANT’ELPIDIO – Il Festival Internazionale di teatro per ragazzi “I Teatri del Mondo” si farà. Porto Sant’Elpidio è quindi pronta ad accogliere la 31sima edizione della manifestazione internazionale dal 12 al 18 luglio. L’ufficialità della notizia è arrivata dopo un confronto tra l’amministrazione comunale e il direttore artistico Oberdan Cesanelli, dell’associazione Lagrù, organizzatrice dell’evento.


Il sindaco di Porto Sant’Elpidio Nazareno Franchellucci

Modalità diverse, nuovi spazi, distanziamento sociale e massima sicurezza saranno le parole d’ordine della 31sima edizione che certamente andrà in scena in una chiave diversa.
«È un piacere confermare il Festival; per noi sarà la prima vera manifestazione post emergenza Covid – ha detto il sindaco di Porto Sant’Elpidio Nazareno Franchellucci -. Che sia una iniziativa dedicata ai bambini è un bellissimo segno di speranza per Porto Sant’Elpidio, riconosciuta come Città Amica dei bambini e degli adolescenti. Avere a disposizione ampi spazi sia naturali che riqualificati, come la piazza, è un importante vantaggio e conferma Porto Sant’Elpidio la casa del Festival».

Grande soddisfazione da parte degli organizzatori.

Il direttore artistico Oberdan Cesanelli

«I Teatri del Mondo sarà uno dei primi festival di teatro per ragazzi in Italia a ripartire – ha aggiunto il direttore artistico Oberdan Cesanelli – e quello che ci fa più piacere annunciare è che la 31sima non sarà un’edizione ridotta. Stiamo studiando le modalità adeguate per lo svolgimento della manifestazione in tutta sicurezza e la disponibilità degli spazi in città ci permetterà di non rinunciare quasi a nulla. Come già annunciato la scorsa estate, il manifesto di questa edizione è firmato dalla disegnatrice Marvel Sara Pichelli (vincitrice dell’Oscar nel 2019 come miglior film di animazione con Spider-man – Un nuovo universo”, ndr) e confermiamo il Premio città dei bambini, con nove compagnie teatrali in gara, selezionate da una giuria di esperti».

Sette giorni di spettacoli che piccoli e grandi hanno imparato ad amare e ai quali non si rinuncerà. Naturalmente le modalità di accesso agli eventi saranno adeguate ai protocolli di sicurezza ma la voglia di stare insieme, ridere, cantare, riflettere, stupirsi, quella sarà ancora più grande.

I Teatri del Mondo è una delle più importanti e consolidate manifestazioni dedicate al teatro per l’infanzia e la gioventù in Italia e nel mondo e ogni anno ospita laboratori, spettacoli, mostre, eventi e progetti speciali per un totale di circa ventimila presenze.