Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Pericle a Senigallia grazie al Musica Nuova Festival

Il sesto appuntamento della 31esima edizione si terrà alla Rotonda a mare con le musiche curate dalla stessa direttrice della rassegna, Roberta Silvestrini

La rotonda a mare di Senigallia

SENIGALLIA – Prosegue il suo percorso la 31esima edizione del Musica Nuova Festival. Sesto appuntamento quello di mercoledì 20 luglio, alle ore 21:15, che vedrà la Rotonda a mare divenire sede di un interessante connubio tra teatro e musica. L’iniziativa è proposta dall’associazione Musica Antica e Contemporanea, in collaborazione con il Comune di Senigallia: nel cartellone è infatti presente il lavoro teatrale – musicale dal titolo “La lunga ombra del Partenone”,  tratto dall’opera Pericle Tiranno, di Alessio Messersì.

L’opera è accompagnata da alcune musiche curate dalla direttrice artistica di Musica Nuova Festival Roberta Silvestrini, volte a sottolineare i momenti salienti delle azioni dispotiche, guerriere, sentimentali, riflessive di molti personaggi storici: tra queste l’attualissima figura di Aspasia, donna di Pericle, nonché l’ambiente di Atene e i contrasti drammatici, facendone emergere, con abile precisione, i tratti peculiari dei singoli personaggi e del grande stratego Pericle.

Le musiche saranno eseguite da Elena Solai al flauto, Piercarlo Fontemagi alla tromba e ai strumenti antichi, Luca Delpriori al corno, Letizia Cerasa all’arpa, Giacomo Sebastianelli alle percussioni e la direzione del maestro Roberta Silvestrini. A porgere il testo saranno lo stesso autore, Alessio Messersì, Giulia Bellucci, Vittorio Tranquilli, Giorgio Sebastianelli e Mauro Pierfederici.

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito, senza prenotazione sino ad esaurimento posti.

Gli attori e i musicisti de “La lunga ombra del Partenone”,  tratto dall’opera Pericle Tiranno di Alessio Messersì
Gli attori e i musicisti de “La lunga ombra del Partenone”, tratto dall’opera Pericle Tiranno di Alessio Messersì