Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Mauro Serio al Campana

Il conduttore di "Solletico", l'attore Mauro Serio, sarà domani, venerdì 9 aprile, al teatrino Campana di Osimo per uno spettacolo dal titolo "La valigia". Voce fuori campo interpretata da Mapi Verona

OSIMO – Prosegue al teatrino Campana la settima edizione di “Incontri d’autore”, la rassegna promossa dall’istituto Campana per l’istruzione permanente di Osimo.

Venerdì 7 aprile alle 21.30 sarà la volta dell’attore Mauro Serio, noto al pubblico televisivo per “Solletico” e “Giochi senza frontiere”, che andrà in scena con “La valigia”, atto unico scritto e diretto da Bruno Di Marcello pensando proprio a Mauro Serio, attore di grande esperienza che ha vissuto in prima persona tutto l’iter di ogni attore navigato che si rispetti, dal teatro degli inizi alla televisione degli anni ruggenti.

Il protagonista è, appunto, un attore che parla con la moglie, voce fuori campo interpretata da Mapi Verona che è nell’altra stanza, e col pubblico, che è di fronte a lui e soprattutto nella sua testa, mentre fa e disfa di continuo la valigia per partire alla volta dell’ennesima, estenuante tournée.

E la sua mente vaga dai ricordi professionali a quelli familiari, citando a memoria Shakespeare e Molière e prendendosela con i figli scansafatiche, mentre di tanto in tanto il telefono squilla portando quasi sempre brutte notizie.

Un racconto sempre sul filo dell’ironia e della risata, pur con qualche momento in cui i toni diventano più seri, che parla della condizione precaria degli attori, soggetti ad alterne vicende di successi e insuccessi, ascese e rovinose cadute nell’oblio. Parlando dell’attore però parla in fondo di ognuno di noi, della condizione umana che di fisso e sicuro non ha niente, che deve sempre reinventarsi per andare avanti ogni giorno e guai se non ci fosse l’ironia. Un monologo di circa un’ora, virtuosistico e spassoso, durante il quale il protagonista mostra le sue doti drammatiche e comiche e perfino canterine. L’ingresso è libero.