Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Meraviglia e poesia a NotteNera: a Serra de’ Conti il 18 agosto l’ultimo appuntamento

La serata estiva prenderà avvio con una passeggiata Art Tour, alla scoperta delle opere contemporanee custodite in paese. Poi, lo spettacolo Totò e Vicè della compagnia Vetrano/Randisi

SERRA DE’ CONTI- NotteNera si avvia alla chiusura degli appuntamenti estivi, e lo fa con un spettacolo poetico e potente: mercoledì 18 agosto alle 21:30, in piazza IV Novembre a Serra de’ Conti, la compagnia Vetrano/Randisi porterà in scena Totò e Vicè.

Conosciutissimo testo teatrale di Franco Scaldati, narra l’incontro tra due personaggi, Totò e Vicé appunto, legati da un’amicizia fortissima. I due vivono di frammenti di sogni che li fanno stare in bilico tra il mondo terreno e il cielo, in un tempo imprendibile tra passato e futuro, con la necessità di essere in due, per essere. Totò e Vice sono due uomini, forse due clochard con due valigie, che si muovono in uno spazio vago e buio. Sono due facce della stessa medaglia. Vivi, o forse morti, si interrogano continuamente sulle grandi questioni del mondo e dell’esistenza, uniti dalla contingenza di una panchina, sulla quale si adagiano.

Uno spettacolo «che ti sfugge di mano e intanto però ti insegna il mistero dell’amore» (Rodolfo di Giammarco per La Repubblica), definito dalla critica «un vero capolavoro […], con ritmi teatrali impeccabili che ci fanno ridere un po’ acre. Ci fanno pensare. Sognare» (Massimo Marino per il Corriere della Sera).

Attori, autori e registi teatrali, Enzo Vetrano e Stafano Randisi lavorano assieme dal 1976: nel 2011 hanno vinto il premio Le Maschere del Teatro Italiano con lo spettacolo I Giganti della Montagna per la categoria Miglior spettacolo di prosa e nel 2010 hanno ricevuto il premio Hystrio-Anct per il loro lavoro tra ricerca e tradizione. Dal 2015 “Compagnia Vetrano – Randisi / Diablogues“ è una firma della Cooperativa Le Tre Corde, attività teatrale di interesse regionale dell’Emilia-Romagna.

Ultima passeggiata Art tour, esperienza di cammino e scoperta di grande partecipazione e successo, a cura dell’artista visiva Annaclara Di Biase. Partirà, mercoledì 18 agosto, alle 19:00, da Piazza Gramsci ed esplorerà Serra de’ Conti e le opere contemporanee che negli anni hanno trovato dimora all’interno delle mura e che concorrono a tratteggiare attivamente il volto urbano e umano del paese. La visita attraverserà luoghi di grande investimento affettivo per i cittadini, e incontrerà gli artisti Manuela Santini, Leonardo Cemak, Mirko Basaldella, HOPNN (Yuri Romagnoli), Elena Hamerski, Bruno D’Arcevia, Simone Carraro + Dionisio Nardini – special guest dal 1500!

Proseguono anche le mostre di arti visive inaugurate durante NottenerAnima: “Grande Ala” di Manuela Santini, presso il Museo delle Arti Monastiche e i Giardini A. Mariotti Puerini e “Thesaurus Officinalis Spontaneum” di Simone Carraro presso l’Ex Bar Centrale, che termineranno entrambe il 31 agosto. “Cura”di Elena Hamerski abita invece la Chiesa di San Michele fino al 22 agosto.

L’ingresso e la partecipazione a tutti gli eventi è gratuito. Per qualunque informazione e per riservare posti per lo spettacolo chiamare 0731/871739 (10:30/12:30 – 16:30/19:30. Lunedì chiuso). E’ fortemente consigliata la prenotazione. In caso di pioggia gli eventi saranno posticipati a giovedì 19 agosto. È necessario esibire il Green Pass o l’esito negativo di un tampone fatto nelle 48 ore precedenti: NotteNera ha stretto una convenzione con una farmacia per tamponi a prezzo calmierato. Ulteriori informazioni e aggiornamenti su www.nottenera.it e sui relativi canali social.