Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Si amplia l’offerta culturale cittadina con Senigallia Concerti

Sei spettacoli tra musica classica, jazz, gospel e contemporanea dal 27 novembre al 12 marzo 2023, grazie a Comune e all’associazione culturale LeMuse. Direzione artistica affidata al maestro Federico Mondelci

Il teatro La Fenice di Senigallia
Il teatro La Fenice di Senigallia

SENIGALLIA – Sono sei gli appuntamenti della nuova rassegna musicale Senigallia Concerti che accompagneranno l’inverno dal 27 novembre al 12 marzo 2023. Un viaggio musicale che parte dalla tromba di Paolo Fresu per concludersi con il violino di Anna Tifu, tra i più importanti interpreti mondiali del loro strumento, passando dalla grande energia vocale di The Washington Gospel Singers, non dimenticando di festeggiare il Natale con un concerto dedicato alla pace e il connubio con la danza, con il tango argentino di Astor Piazzolla e la presenza sul palco di ballerini amati dal pubblico come Anbeta Toromani.

L’iniziativa è del Comune di Senigallia e dell’associazione culturale LeMuse, soggetto accreditato al Ministero della Cultura, con il sostegno della Regione Marche. Cinque appuntamenti si terranno al teatro La Fenice, mentre una data sarà in cattedrale, come deciso dalla direzione artistica affidata al maestro Federico Mondelci. Al centro la musica classica, jazz e contemporanea declinata nelle varie tendenze del panorama internazionale. 

«La musica unisce e fornisce un linguaggio comune – dice il Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti – per questo siamo orgogliosi di poter sostenere e promuovere il programma Senigallia Concerti, che porta sulle scene nella nostra città spettacoli di importanza internazionale. Non solo un’occasione per iniziare un percorso di crescita e conoscenza musicale, ma anche un appuntamento che possa diventare un polo di attrazione nella stagione invernale verso Senigallia da tutta la regione e non solo». «Siamo soddisfatti di questa sinergia con l’Associazione LeMuse – continua l’assessore alla cultura Riccardo Pizzi – che ci ha permesso di ampliare la stagione teatrale di prosa, includendo un programma di musica di alto livello». «Siamo animati da un ambizioso obiettivo di continuare a offrire una programmazione di qualità – sottolinea Antonella Cecere, vicepresidente dell’associazione culturale LeMuse – che si riverberi anche su un piano turistico ed economico».

Presentata Senigallia Concerti: da sinistra Federico Mondelci, Antonella Cecere, Massimo Olivetti e Riccardo Pizzi
Presentata Senigallia Concerti: da sinistra Federico Mondelci, Antonella Cecere, Massimo Olivetti e Riccardo Pizzi

A inaugurare la stagione sarà Paolo Fresu il 27 novembre ore 18 con Back to Bach. «La nostra presenza a Senigallia assieme ai Virtuosi Italiani – ha detto Paolo Fresu – assume un significato speciale, in relazione ai fatti che hanno devastato la città. Musica è sinonimo di solidarietà e poesia, e il linguaggio dei suoni è sempre capace di unire e connettere cuori e pensieri oltre che ricostruire luoghi e coscienze. È con questo spirito che condivideremo, assieme alla Città, il barocco antico e contemporaneo in chiave jazz di Back to Bach».

Per l’appuntamento del 4 dicembre alle ore 19 la location sarà la Cattedrale di San Pietro Apostolo di Senigallia per Bagliori di Pace, concerto ad ingresso gratuito con il Coro polifonico “Città di Tolentino” e l’Italian Saxophone Quartet; mentre il Concerto di Natale con The Washington Gospel Singers sarà l’occasione per vivere con ancora più intensità il pomeriggio del 25 dicembre al teatro La Fenice.

Il teatro La Fenice di Senigallia con sipario realizzato da Enzo Cucchi
Il teatro La Fenice di Senigallia con sipario realizzato da Enzo Cucchi

Per l’anno nuovo saranno tre le date da non perdere del cartellone di Senigallia Concerti. Il 26 gennaio alle ore 21 uno spettacolo di balletto eseguito con musica dal vivo dal titolo Preludes. L’Omaggio ad Astor Piazzolla andrà in scena la sera del 4 febbraio.  Gran finale con Anna Tifu e il suo Stradivari, accompagnata dal pianista Romeo Scaccia, alle ore 18 del 12 marzo.

Infoline sugli spettacoli e sui biglietti ai numeri 071.7930842 e 335.1776042, al sito www.fenicesenigallia.it e scrivendo all’indirizzo email info@fenicesenigallia.it, vendita online su www.vivaticket.it.

Black Friday Casa del Materasso