Manuel Agnelli in concerto, il tour fa tappa ad Ancona

Il leader degli Afterhours salirà sul palco del teatro delle Muse accompagnato da Rodrigo D’Erasmo. Questo tour teatrale sarà un’occasione per scoprire un lato artisticamente più intimo e confidenziale del cantante

Manuel Agnelli
Manuel Agnelli

ANCONA – Dopo il grande successo delle date della scorsa primavera, il 25 novembre alle ore 21 arriverà al Teatro Delle Muse “An Evening With Manuel Agnelli feat. Rodrigo D’Erasmo“, lo spettacolo che mostra il lato più intimo e confidenziale del frontman degli Afterhours. Manuel Agnelli sarà accompagnato da Rodrigo D’Erasmo, violinista, polistrumentista e arrangiatore, suo sodale ormai da molti anni in numerosissimi progetti.

“An Evening with Manuel Agnelli” mantiene il carattere confidenziale che ha caratterizzato il precedente tour con la formula di una scaletta libera, uno spettacolo inedito che unisce intrinsecamente la musica, la letteratura, il racconto nelle sue mille sfaccettature e il dialogo col pubblico. Accanto alle versioni rivisitate dei brani degli Afterhours si alterneranno cover dense di significati per il suo percorso musicale e letture che hanno ispirato la sua poetica. Il concerto è un’occasione per ritrovare o scoprire un lato artisticamente più intimo di uno dei personaggi più iconici della contemporaneità musicale del Paese.

Sono passati tre anni dalla pubblicazione di “Folfiri o Folfox”, l’ultimo album in studio degli Afterhours. Da allora la band ha celebrato il trentennale della formazione (avvenuta nel 1987) con il disco raccolta “Foto di pura gioia” (2017), contenente anche una nuova versione del brano “Bianca”, in featuring con Carmen Consoli. Per concludere i festeggiamenti si è poi tenuto un concerto evento al Mediolanum Forum di Assago (Milano), il 10 aprile 2018. Si è trattato dell’unica data live in programma per lo scorso anno, durante la quale gli Afterhours hanno alternato sul palco tre differenti formazioni: quella attuale, quella dei tempi di “Hai paura del buio?” e una formazione degli anni ’80 e ’90, ospitando ex membri storici della band. Il concerto, durato ben tre ore, è stato registrato e filmato: il 20 gennaio 2019 è uscito il relativo album live “Noi siamo Afterhours”, contenente un doppio CD e un DVD col docufilm sulla carriera del gruppo.

Nel frattempo Manuel Agnelli ha continuato a ricoprire il ruolo di giudice a X-Factor Italia fino all’edizione 2018 del talent e dato vita a vari progetti, tra cui l’apertura di “Germi” (nuovo spazio milanese, luogo d’incontro, aggregazione e contaminazione culturale inaugurato a marzo 2019). Il frontman degli Afterhours ha poi impegnato la primavera con tour nei teatri insieme a Rodrigo D’Erasmo per lo spettacolo “An evening with Manuel Agnelli”, tra letture, performance e storytelling per raccontare al pubblico il contesto in cui sono nate le sue canzoni. In mezzo anche la partecipazione al concertone del Primo Maggio a Roma e poi i due concerti dell’estate appena passata, a Bologna e Grottaglie.