A Jesi mostra, letture, musiche e film dedicati a Pier Paolo Pasolini

Dal 29 giugno al 9 luglio tanti eventi gratuiti e aperti al pubblico dedicati alla figura del poeta, scrittore e regista, grande intellettuale del Novecento. Ecco il programma

Pier Paolo Pasolini, Storie di arte e di vita

JESI – “Pier Paolo Pasolini, Storie di arte e di vita” è la rassegna culturale incentrata sull’affascinante figura del poeta, scrittore e regista, grande intellettuale del Novecento, che dal 29 giugno al 9 luglio animerà Jesi di letture, musiche, film e mostre, tutti eventi gratuiti e aperti al pubblico. A organizzare l’associazione culturale Speiro e la Scuola musicale G.B. Pergolesi.

Si inizia sabato 29 giugno alle ore 17.30 con il convegno d’apertura presso la sala di Palazzo dei Convegni: interverranno Marco Severini, Laura Trozzi, Elvis Spadoni e Alessandro Zechini. Sarà anche l’occasione per la presentazione della mostra dell’artista Elvis Spadoni dal titolo PPPP – Pier Paolo Pasolini Pittore, visitabile fino al 7 luglio presso la Galleria di Palazzo dei Convegni (orari: 10-13, 17-20).

Domenica 30 giugno, alle ore 21.30, al Complesso museale delle arti per la stampa presso la chiesa di San Bernardo, si terrà lo spettacolo Lucia Bendia legge Pier Paolo Pasolini: l’attrice interpreterà l’opera Il poeta delle Ceneri, un testo singolare e poco conosciuto di Pasolini.

Sempre presso il Complesso museale delle arti per la stampa sono in programma due serate dedicate alle opere cinematografiche. Mercoledì 3 luglio, alle ore 21, la proiezione del film Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini, venerdì 5 luglio, alle ore 21,30, sarà la volta del film Medea. La visione sarà preceduta da una breve introduzione curata dai ragazzi dell’associazione Speiro.

Martedì 9 luglio, alle ore 21, presso la Chiesa di San Nicolò, la rassegna si concluderà con  una grande serata finale di musiche e letture a cura della Scuola musicale G.B. Pergolesi.

Pier Paolo Pasolini, Storie di arte e di vita