Jesi, il concerto Infiniti Mondi per i 25 anni della Fondazione Cassa di Risparmio

Venerdì 21 giugno al Teatro Pergolesi si esibisce l'Orchestra Giovanile Internazionale dell'Associazione "Premio Vallesina onlus", insieme a musicisti di scuole straniere. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti

Teatro Pergolesi
Teatro Pergolesi

JESI – Per festeggiare i 25 anni di attività della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi e i 175 dalla nascita della Cassa di Risparmio di Jesi, venerdì 21 giugno alle 21 al Teatro Pergolesi si esibirà l’Orchestra Giovanile Internazionale dell’Associazione “Premio Vallesina onlus” con il concerto Infiniti Mondi.
Sul palco jesino sarà eseguito un viaggio culturale attraverso i continenti e i generi musicali, diretto dal Maestro Stefano Campolucci, che per l’occasione ha coinvolto musicisti di diverse provenienze.

Il concerto si svolge nella giornata di avvio della Settimana Europea della musica, con la collaborazione del Comune di Jesi e il patrocinio della Regione Marche. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.
L’orchestra è formata da giovani tra i 18 e i 35 anni provenienti dalle scuole musicali “Pergolesi” di Jesi e “Gigli” di Recanati e da giovani musicisti di scuole straniere con le quali il Premio Vallesina è gemellato (scuola Magnificat di Gerusalemme, scuola di musica e danza Sarajevo, scuola Glazbeno Uciliste Elly Basic di Zagabria e Istituto Superiore di Musica di Damasco). Saranno a Jesi dieci giovani musicisti stranieri provenienti da Damasco (quattro), Sarajevo (tre) e Zagabria (tre). Insieme ai musicisti, cinque cantanti lirici che eseguiranno i più celebri brani di opere dei più grandi maestri italiani dell’Ottocento.

Lo spettacolo avrà una replica a Senigallia, la sera del sabato 22 giugno alle 21 all’Auditorium ex Chiesa dei Cancelli (via Arsilli, 23).