Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Grand Tour Musei, online il sito TreiaMusei per scoprire le bellezze cittadine

Il Comune di Treia apre al pubblico un sito che permette di ammirare monumenti e scorci cittadini e il canale Youtube con i virtual tour della città. Per andare alla scoperta del Museo archeologico, del Teatro, delle torri medievali...

TreiaMusei
Screenshot dal canale YouTube di TreiaMusei

“Grand Tour Musei”, l’iniziativa  promossa dall’assessorato alla cultura della Regione Marche e dalla Fondazione Marche Cultura, in collaborazione con il MiBACT – Direzione Regionale Musei Marche e il Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, quest’anno non può che essere virtuale.

La XII edizione di “Grand Tour Musei” diventa, dal 18 al 24 maggio, una settimana di appuntamenti virtuali, video, eventi multimediali, per  un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio culturale.

In occasione di questo evento, il Comune di Treia apre al pubblico il sito “TreiaMusei” e il canale Youtube con i virtual tour della cittadina.

L’emergenza sanitaria causata dal coronavirus ci porta a sfruttare ancor di più le nuove tecnologie, che diventano una risorsa alla portata di tutti, per ammirare la bellezza custodita nei nostri paesi.

A Treia questo scenario ha portato alla creazione del sito “TreiaMusei”, realizzato grazie a un progetto co-finanziato dalla Regione Marche e che nasce dalla volontà di aggregare tutte le emergenze culturali della Città sotto un unico comune denominatore: la bellezza.

“TreiaMusei” vuole essere il segno distintivo del patrimonio culturale di Treia e, al tempo stesso, uno strumento per visitare virtualmente la città, godere dei suoi tesori e stimolare l’attenzione e l’entusiasmo di coloro che vorranno poi ammirare dal vivo tanta bellezza, fatta di storia, arte, cultura e tradizione.

Tramite una nota, «l’assessore alla cultura Luana Moretti esprime, anche a nome dell’amministrazione comunale, grande soddisfazione per questo progetto importante, che si colloca in linea con le nuove strategie di comunicazione multimediale e che, in un’ottica di avanguardia e di promozione del territorio, è capace di stimolare l’attenzione del turista e di invogliarlo a passare giorni piacevoli alla scoperta del Museo archeologico, del Teatro, delle torri medievali, di piazze, chiese e palazzi rinascimentali, con una lunga e rilassante passeggiata intorno alla cinta muraria costellata delle sue 8 porte».

“TreiaMusei” è il risultato di un lavoro complesso, la cui progettazione e realizzazione è stata curata dalla responsabile dell’ufficio cultura e turismo del Comune di Treia, Liliana Palmieri, e affidata alla ditta Empix Multimedia srl di Civitanova Marche, azienda di spicco nel campo delle comunicazioni innovative.
«Un caloroso ringraziamento – si legge nella nota del Comune di Treia – ad Alessandro Melchiorri, raffinata guida nei video immersivi in cui il visitatore viene preso idealmente per mano ed accompagnato alla scoperta della città».

Ti potrebbero interessare