Al “Gentile” di Fabriano concerto del leggendario batterista Steve Gadd

Il musicista ha prestato la sua tecnica e il suo feeling a giganti del calibro di Eric Clapton, James Taylor, Chick Corea, Paul McCartney, Pino Daniele e tanti altri ancora. Si esibirà nel teatro cittadino il prossimo 30 novembre

L'assessore Ilaria Venanzoni durante la presentazione della rassegna FabrJazz
L'assessore Ilaria Venanzoni durante la presentazione della rassegna FabrJazz

FABRIANO – Steve Gadd leggendario batterista che ha prestato la sua tecnica ed il suo feeling a giganti del calibro di Eric Clapton, James Taylor, Chick Corea, Paul McCartney, Pino Daniele e tanti altri ancora, terrà un concerto al teatro Gentile di Fabriano il prossimo 30 novembre alle 21:30. Si tratta dell’ultimo grande evento per il 2019 nell’ambito del FabrJazz promosso dall’Associazione Fabriano Pro Musica e dal Comune. Per ospitare Gadd, Blicher ed Hemmer (gli altri due musicisti ad accompagnare il fenomenale batterista stelle e strisce) un palco da star, con biglietti ancora disponibili tramite il circuito www.vivaticket.it.

Ma non solo, il 28 e 29 novembre, il batterista di Elio e Le Storie Tese, Christian Meyer, terrà due lezioni a Fabriano e Camerino. Il 28 novembre Meyer terrà la sua lezione all’interno dell’Auditorium della “Marco Polo” a Fabriano organizzato da FPM ed offerto dal comune. Il giorno successivo sarà a Camerino, ospite dell’istituto comprensivo “Betti”. Cala il sipario, dunque, su FabrJazz 2019 che durante la sesta edizione ha visto aumentare del 40% gli iscritti alle lezioni e concerti sold out ai giardini del poio. Apprezzate e partecipate anche le tante jam session, che si sono svolte all’interno di molti locali del centro storico fabrianese.

«Siamo molto contenti – spiega l’assessore alla cultura di Camerino Giovanna Storti – come Amministrazione comunale di questa importante collaborazione che ci è stata proposta dal Comune di Fabriano e dalla sensibilità mostrata nei confronti di Camerino, in particolare dall’assessorato alla cultura. È un primo passo che sancisce una ritrovata unione tra città e comuni che vivono comunque la stessa zona pertanto speriamo che sia l’inizio di un sodalizio che potrà continuare anche nei mesi e negli anni futuri. Christian Meyer a Camerino, un grandissimo nome del panorama musicale attuale, batterista di nota fama non solo per la sua presenza nella band Elio e Le Storie Tese. Verrà nella nostra città per realizzare un progetto educativo e bello anche da un punto di vista pedagogico con i ragazzi dell’Istituto comprensivo Ugo Betti, quindi un grandissimo grazie a lui per la partecipazione che vuole confermare anche la centralità della musica a Camerino, riprovata dalle tante manifestazioni organizzate in città a sfondo musicale. Un grazie anche al preside Maurizio Cavallaro per essersi dimostrato subito disponibile ad accogliere questo progetto».

Sulla stessa lunghezza d’onda, l’assessore alla Cultura di Fabriano, Ilaria Venanzoni. «Ho conosciuto il Progetto scuole di Christian Meyer grazie a Fabrijazz 2019 dove Christian si è esibito davanti a una cinquantina di bambini, accompagnati dalle loro famiglie. Visto l’entusiasmo dei partecipanti, ho approfittato della sensibilità di Christian e della sua agente Silvia Delgrosso, per riproporre la stessa attività a Fabriano, ma coinvolgendo anche un’altra città del cratere. La scelta è ricaduta su Camerino».