Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

“Don Chisciotte” approda al teatro Gentile

Il capolavoro di Miguel de Cervantes, nell'adattamento di Francesco Niccolini, è portato in scena a Fabriano da Alessio Boni e Serra Yilmaz

FABRIANO – ll Teatro Gentile di Fabriano è pronto ad accogliere uno degli spettacoli più amati e di successo della scorsa stagione, “Don Chisciotte”, nell’adattamento di Francesco Niccolini, liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes Saavedra.

Lo spettacolo, promosso da Amat e Comune di Fabriano, è in programma al Teatro Gentile giovedì 5 dicembre alle ore 21.

Il protagonista è Alessio Boni, artista amatissimo dal grande pubblico nel ruolo del titolo, e Serra Yilmaz, musa cinematografica di Ozpetek eccezionale nel ruolo di Sancho Panza affiancati da Marcello Prayer, che firma insieme a Alessio Boni e Roberto Aldorasi la regia.

La serata è arricchita da un appuntamento di Marche d’Autore, progetto curato da David Miliozzi e Gionata Arpetti, sostenuto dalla Regione in collaborazione con Confesercenti Macerata. Consiste in un volume di racconti che indaga la bellezza e la complessità della nostra Regione, presentato prima dello spettacolo al pubblico del Gentile, impreziosito dalle opere d’arte di cinque tra i più prestigiosi artisti marchigiani nel mondo – Enzo Cucchi, Eliseo Mattiacci, Tullio Pericoli, Ubaldo Bartolini e Silvio Craia – in mostra, per l’occasione, nel foyer del teatro.

Per informazioni: 0732 3644.