Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Cultura

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Da Elio Germano ai Marlene Kuntz: gli eventi da non perdere nelle Marche

Grandi nomi per gli eventi in programma da domenica 22 a domenica 29 gennaio. Elio Germano, Maria Amelia Monti, Anbeta Toromani, Marlene Kuntz e molti altri nomi dello spettacolo intratterranno il pubblico nei pomeriggi e nelle serate invernali

Paradiso XXXIII (foto di Zani Casadio)

MARCHE- Grandi nomi per gli eventi in programma nelle Marche da domenica 22 a domenica 29 gennaio. Elio Germano, Maria Amelia Monti, Anbeta Toromani, Marlene Kuntz e molti altri nomi dello spettacolo intratterranno il pubblico nei pomeriggi e nelle serate invernali. Inoltre, il 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria sono previste iniziative e concerti per ricordare il dramma dell’olocausto.

In provincia di Ancona questo pomeriggio (22 gennaio) alle 18, al Teatro La Fenice di Osimo l’Accademia d’Arte Lirica omaggerà uno dei miti della lirica: Maria Callas nel centenario della nascita del grande soprano. Nel programma figurano musiche anche di Spontini e Rossini. Giovedì 26 gennaio alle 21 al Teatro La Fenice di Senigallia va in scena “Preludes”, un sensazionale spettacolo di balletto con musica dal vivo. Anbeta Toromani, Alessandro Macario, Amilcar Moret Gonzales, tre straordinari ballerini amatissimi dal pubblico italiano, interpretano le coreografie di Massimo Moricone, al piano Costanza Principe che si eseguirà Bach, Chopin, Debussy e Rachmaninov. Al Teatro Pergolesi di Jesi, domenica 29 gennaio alle 17, Elio Germano e Teho Teardo sono voce e musica di Paradiso XXXIII, per sognare la bellezza e avvicinarsi al mistero, l’immenso, l’indicibile ricercato da Dante nei versi del canto.

Sempre domenica 29 gennaio visita guidata alla città “delle copertelle” Serra San Quirico. Una passeggiata per il centro storico attraversando “le copertelle”, antichi suggestivi passaggi coperti a ridosso delle mura di cinta, sovrastati da abitazioni, che resero la città inespugnabile nel corso dei secoli, fino ad arrivare alla trecentesca Torre del Cassero. Il tour comprende anche la visita della Chiesa di Santa Lucia e dell’ex monastero dei padri silvestrini, sede anche di un museo che ospita la Cartoteca storica delle Marche e un’esposizione di arte contemporanea “premio Ermanno Casoli”. Il ritrovo è previsto alle ore 15.30 presso l’entrata cittadina, in via Leopardi. Il costo è di 13 euro a persona, prenotazioni entro il 26 gennaio. I posti disponibili sono 30.

Oggi (22 gennaio) fino alle 20 a Fermo si potrà visitare in Piazza del Popolo la Mostra Mercato con prodotti tipici e artigianato. E per i più piccoli tanta animazione! Al Teatro Cicconi di Porto Sant’Elpidio Maria Amelia Monti e Marina Massironi sono le protagoniste de “Il marito invisibile”, commedia scritta e diretta da Edoardo Erba sulla scomparsa della nostra vita di relazione. L’appuntamento è martedì 24 gennaio alle ore 21:15. Lo spettacolo farà tappa anche al Teatro Sanzio di Urbino il 25 gennaio alle ore 21.

Restando in provincia di Pesaro e Urbino, oggi pomeriggio alle 17, per i più piccoli al Teatro della Concordia di San Costanzo va in scena Fiaba Cabaret, “L’amore delle tre melagrane. Bianca come il latte, rossa come il sangue” tratta da ‘Le Fiabe Italiane” di Italo Calvino. In occasione della rassegna Playlist Pesaro, il 25 gennaio alle ore 21 sul palco del Teatro Sperimentale saliranno i Marlene Kuntz per la tappa del loro Karma clima tour. Ad aprire la serata la band marchigiana Leda. Il 27 gennaio il teatro Sperimentale ospiterà invece il concerto “Per non dimenticare”. Nella Giornata internazionale per commemorare le vittime dell’Olocausto, l’Orchestra Sinfonica G. Rossini porge il suo omaggio con le note del Maestro pesarese Riz Ortolani. A guidare l’Orchestra il Maestro Roberto Molinelli, ospite della serata il sassofonista Gaetano Di Bacco nelle vesti di solista. Nel programma è stato inserito il concerto per sax e orchestra di Paul Gilson, di rara esecuzione.

Ad Ascoli Piceno la Libreria Rinascita ha organizzato un interessante incontro sulla cultura giapponese in compagnia della maestra di cerimonia del Tè Sumi Koga e dell’esperto di cultura nipponica Costantino Brandozzi. Un pomeriggio per scoprire questa cultura e per conoscere i legami che uniscono Ascoli al Paese del Sol Levante. L’appuntamento è per martedì 14 gennaio alle ore 18. A San Benedetto del Tronto il 25 e 26 gennaio al Teatro Concordia va in scena “Amanti” con Massimiliano Gallo e Fabrizia Sacchi. Una commedia brillante e divertente in due atti su amore, sesso, tradimento e matrimonio. Il 27 e 28 gennaio lo spettacolo si sposterà al teatro Lauro Rossi di Macerata.

Il 24 gennaio alle 21:30 al Teatro Rossini di Civitanova Marche arriva Naska con Rebel Unplugged. Incece, in occasione della Giornata della Memoria, venerdì 27 gennaio, a Camerino, presso l’Auditorium Andrea Bocelli alle ore 21:15, si terrà l’incontro “Giorno della Memoria – immagini parole e musica per ricordare”. Protagoniste della serata le parole di deportati sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz (Donatella Pazzelli, voce) accompagnate dalle note dell’Adesso Musica Clarinet Quartet (Vincenzo Correnti, Letizia Forti, Micaela Mancinelli e Martina Casadidio). L’ingresso è libero. Sabato 28 gennaio da non perdere la possibilità di ammirare il dipinto “Trasfigurazione” di Lorenzo Lotto presso il Museo Civico di Villa Colloredo Mels a Recanati, il cui cantiere di restauro sarà eccezionalmente aperto al pubblico.