Lo scultore jesino Dionisio Cimarelli a New York tra Pollock e Grosz

L'artista è stato omaggiato dalla Art Students League di New York, prestigiosa istituzione artistica di Manhattan per cui insegna

Dionisio Cimarelli

Dionisio Cimarelli, scultore e professore d’arte originario di Jesi, è stato omaggiato dalla Art Students League di New York, per cui insegna.

Una grande immagine di una delle sue più importanti sculture è stata collocata all’ingresso principale della scuola d’arte, al fianco di altre immagini di altri artisti famosi, ex studenti e docenti dell’Art Students League of New York, da George Grosz a Jackson Pollock.

Dionisio CimarelliL’Art Students League è una prestigiosa istituzione artistica con oltre 130 anni di vita, collocata sulla West 57th Street a Manhattan, noto quartiere artistico.
È famosa per attrarre molti degli artisti più famosi e per formare aspiranti artisti, emergenti e amatoriali.

Diplomato in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara, con specializzazioni presso l’Accademia di Belle Arti Repin di S. Pietroburgo in Russia, e presso l’Accademia di Belle Arti di Praga, Dionisio Cimarelli ha partecipato a restauri presso famosi monumenti europei come: Museo del Louvre di Parigi, Chiesa Reale di Copenhagen, Palazzo Reale di Stoccolma, Cattedrale di Strasburgo, The Institution of Civil Engineers a Westminster di Londra.

Nel 2013 è stato direttore creativo dello studio di scultura Richard MacDonald Studio in California. Nel 2015 ha ricevuto dalle autorità statunitensi la residenza permanente per “abilità straordinarie”, una green card che viene consegnato ad artisti di fama internazionale. Nel 2018 ha ricevuto la nomination dalla International Sculpture Society di New York per il premio di migliore docente di scultura. Attualmente è docente di scultura al corso di Master presso la New York Academy of Art, facoltà fondata da Andy Warhol nel 1980, e alla The Art Students League of New York, dove hanno studiato molti importanti artisti statunitensi del XX secolo.